”House full” il film indiano girato sul Gargano

Tra pochi giorni uscirà nelle sale cinematografiche la brillante commedia del regista Sajid Khan

Mancano pochi giorni e House full, film indiano girato sul Gargano, arriverà nelle sale cinematografiche asiatiche ed europee. Bollywood era ritornata a “girare” sul Gargano tra agosto e settembre scorsi, dopo il precedente del 2007 con il film “Bachna Ae Haseeno”. Mattinata con i suoi faraglioni e le sue spiagge, così come altri centri garganici, fanno ora da sfondo alla commedia brillante del regista Sajid Khan.

Della trama si sa che è una commedia infarcita di musiche romantiche e balletti che ha come location l’India, Las Vegas, Londra e appunto il Gargano. Sulle spiagge garganiche è stato ambientato il matrimonio e la luna di miele dei protagonisti. E si tratta di attori che nell’ industria cinematografica indiana, che di giorno in giorno diventa sempre più importante in tutto il mondo, sono considerati vere e proprie star.

Vi è anzitutto il re di Bollywood Akshay Kumar, che ha all’attivo altri ottanta film e un seguito anche in tutto l’occidente. Con lui altre star di prima grandezza come Riteish Deshmukh, Lara Dutta, Arjun Rampal, Jiah Khan, Boman Irani, Chunky Pandey e Randhir Kapoor. Il film in uscita è destinato a far parlare in India, in tutta l’Asia e forse anche da noi. Gli indiani racconteranno l’Italia in versione pugliese ad un pubblico potenziale di un miliardo e duecento milioni di persone. Gli indiani, con la ripresa dell’economia mondiale, potrebbero decidere di eleggere il Gargano a luogo di vacanza.

L’ Amministrazione comunale – spiega il sindaco di Mattinata Roberto Prencipecome già hanno fatto in altre località pugliesi, ad esempio Alberobello, favorirà in tutti i modi queste occasioni di promozione del nostro meraviglioso territorio. Gli fa eco il direttore della Fondazione Apulia Film Commission Silvio Maselli: è l’India il posto più lontano, ma anche più emblematico a proposito della funzione e dell’ efficacia del cinema come strumento di promozione dell’immagine di un territorio. Bollywood sta scegliendo con una certa frequenza la Puglia, perché i registi indiani sempre più spesso cercano location che in qualche modo sono esotiche per il loro pubblico.

La scena conclusiva di “Bachna Ae Aseeno” è stata girata nella Baia dei Faraglioni sul Gargano. L’autore, “Sajd Hahn”, si è trovato tanto bene da affezionarsi alla Puglia, ed ha ripetuto l’esperienza con “Maska”, ambientato tra Trani, Alberobello e il Salento e ora abbiamo House full, girato a Mattinata.

  • Francesco Bisceglia
Cerca

Dicembre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Gennaio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta