Si discute sul Piano di zona

Costruzione partecipata del welfare dei Comuni di Manfredonia, Monte Sant’Angelo, Mattinata e Zapponeta

La programmazione del Piano Sociale di Zona è entrata nella fase della concertazione con i tavoli tematici. L’obiettivo della concertazione è la costruzione partecipata del welfare dei Comuni di Manfredonia, Monte Sant’Angelo, Mattinata e Zapponeta. L’incontro tenuto nel museo civico di Mattinata alla presenza di amministratori, funzionari e rappresentanti del volontariato è stato l’occasione per trarre il bilancio delle attività svolte in questi tre anni e disegnare il da farsi del prosimo triennio.

Il piano di zona – ha affermato l’assessore comunale mattinatese alla socialità Lorenzo Bisceglia – presenta luci e ombre: abbiamo avviato alcuni servizi di ambito. Dall’assegno di cura, alla prima dote per i nuovi nati. Adesso partirà il servizio ADI (assistenza domiciliare per anziani e disabili). Per Bisceglia il nuovo triennio deve affrontare nuove scadenze e soprattutto dobbiamo capire come cambia la società e come si evolvono i bisogni, anche qui a Mattinata. La nuova legge regionale ci dice che dobbiamo lavorare per mettere insieme le risorse e le energie, dal momento che risorse diminuiscono e i bisogni aumentano e pertanto occorre utilizzare bene tutte le risorse disponibili. E’ necessario in primo luogo cooperare insieme tra i vari enti: Comuni, Provincia, Asl, Scuole, Tribunale per i Minorenni.

I Comuni da soli non ce la fanno a rispondere ai bisogni! E’ necessario, pertanto, integrare le politiche. Le politiche sociali devono cooperare con le politiche educative, con quelle della casa e del lavoro, con quelle della legalità. Un punto sottolineato dai vari interventi è stato quello della domiciliarità: Molte sono le situazioni gravi e serie di anziani, disabili, bambini, per i quali si chiede il ricovero in una struttura. E’ la via più semplice, ma è quella più onerosa e non sostenibile.

  • Fonte: Francesco Bisceglia
    Gazzetta del Mezzogiorno del 21/12/09
Cerca

Settembre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta