Vito Di Modugno risveglia Mattinata

Grande successo per il primo appuntamento del Mattinata Festival
24 Luglio 2014
Vito Di Modugno
Vito Di Modugno

Groove e grande energia per la prima serata del Mattinata Festival con Vito Di Modugno e la Jumpin’ Jack Band, in via Guerra. Mercoledì sera, nel centro mattinatese, le voci potenti e graffianti di Rosanna D’Ecclesiis e Fabio Caruso, accompagnati da Max Monno alla chitarra, Gianluca Fraccalvieri al basso elettrico e Nico Grimaldi alla batteria hanno rivisitato e interpretato classici rock e blues degli anni Sessanta e Settanta per una serata di grande musica e grande energia.

Grande appeal della voce femminile e suggestivo il connubio con l'organo hammond sotto le mani di Vito Di Modugno, jazzista barese di fama internazionale, che ha arricchito un repertorio già coinvolgente e accattivante del tiro e del sound tipici dell'organo jazz per eccellenza.

Lo spessore musicale della serata è stato il giusto antipasto per un cartellone di grandi eventi dell'estate a Mattinata. Si prosegue con la Jane Alley Jazz Orchestra, Paul Wertico, un ottetto di musicisti con il Samba, Kelly Joyce, la Rimbamband e infine Fausto Mesolella.

Altri appuntamenti la Notte Bianca Arcobaleno del 24 luglio, Gargano in Tavola del 28 luglio, arte e mercatino delle pulci invece giorno 29. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Samantha Berardino
Ufficio Stampa Mad