”Questo è spreco d’acqua”

È stata ribattezzata la «cascata» del porticciolo, inutili le segnalazioni ad Aqp

Un guasto della conduttura d’acqua sta “agitando” da quattro mesi gli operatori turistici dell’area portuale di Mattinata. “Perché tanto spreco di acqua dolce?” E’ la domanda che si pongono.

Raccontano di una situazione giunta al limite dell’esasperazione e segnalata da tempo all’Acquedotto pugliese. Raccontano anche di sopralluoghi effettuati dai tecnici dello stesso ente (segno che l’Aqp ha quindi la situazione sotto controllo ed ha animo di intervenire, ma ci si chiede quando?) ma di interventi  – per stoppare la fuoriuscita di acqua dolce – finora nemmeno l’ombra. L’hanno definita la “bellissima cascata” di acqua dolce che da quattro mesi si riversa nel mare del porto di Mattinata, dovuta a una perdita della condotta dell’acquedotto.

E rivelano che “nonostante le varie segnalazioni effettuate da operatori turistici e cittadini all’acquedotto pugliese, niente è accaduto per risolvere questo inutile spreco“.

Della questione è stato investito finanche il neo sindaco Michele Prencipe. Così come della vicenda sono a conoscenza i vigili urbani locali. Ma finora niente. Il guasto si trova sulla strada provinciale 53 (la cosiddetta litoranea della costa più bella del mondo ovvero la Mattinata-Vieste) all’altezza dello svincolo per il porticciolo mattinatese.

L’acqua fuoriesce da una buca posizionata al di sotto del livello della strada provinciale e si riversa sui pontili sottostanti adibiti al ristoro delle barche. “Bisogna far presto…” è la sollecitazione di cittadini ed operatori turistici “non si può continuare così…”.

  • Fonte: Francesco Trotta
    Gazzetta del Mezzogiorno
Cerca

Maggio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta