I Nas ai “Riuniti”: tante le carenze strutturali

“Pochi i problemi a carattere igienico sanitario emersi”

Senzatetto che trovano riparo presso il pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia, ma anche cani randagi che circolano liberi nei reparti. Anomalie che non sono sfuggite questa mattina ai NAS, il nucleo antisofisticazione di Bari che hanno ispezionato il nosocomio foggiano.

Dopo il San Camillo di Manfredonia e il Masselli Mascia di San Severo anche gli Ospedali Riunti oggetto dei controlli disposti dal Ministero della Salute a seguito dell’inchiesta giornalistica pubblicata dall’Espresso.

Le indagini sono partite alle 7 del mattino e sono terminate alle 10. Verifiche a tappeto per tutti i 52 reparti, in primis quello di chirurgia toracica e il reparto di radioterapia, fiori all’occhiello dei Riuniti. “Pochi i problemi a carattere igienico sanitario emersi dalle indagini” afferma Tommaso Moretti direttore generale della struttura ospedaliera. “Ciò che invece ha destato preoccupazioni” ha proseguito “è la vetustà del complesso“.

A tal proposito Moretti ha ricordato che a breve saranno realizzati lavori di costruzione del nuovo plesso attiguo alla Maternità. Per quanto riguarda il monoblocco, una delle strutture più degradate del policlinico, già nel mirino della commissione parlamentare di inchiesta nel 2005, il direttore generale ha affermato che sono già stati programmati lavori di ristrutturazione.

(tratto da Teleradioerre.it)

Cerca

Maggio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta