Assemblea iscritti di Lavoro e Welfare

Al termine dell'incontro ci sono state le prime adesioni e l'impegno a partecipare alle attività dell'associazione
15 Dicembre 2015

L'asssociazione «Lavoro & Welfare» ha tenuto nei giorni scorsi il primo incontro pubblico a Mattinata, «dinanzi ad un uditorio variegato ma con una forte presenza di giovani» - dicono dall'associazione - che hanno raccolto l'invito della referente del posto, Libera Scirpoli, e degli iscritti mattinatesi Antonio Trotta, Giovanna Fusilli e Raffaella De Filippo, e hanno seguito con grande attenzione gli interventi sui temi proposti: occupazione, sviluppo sostenibile, auto-imprenditorialità giovanile, previdenza, tutela dei consumatori.

Il dibattito è stato caratterizzato «da significative valutazioni e proposte che vertevano principalmente sui diritti fondamentali dei cittadini e il miglioramento della qualità della vita. Al termine dell'incontro» prosegue la nota dell'associazione «sono arrivate le prime adesioni e l'impegno a partecipare in prima persona alle attività dell'associazione a Mattinata, in Capitanata e nel Paese, nel segno di un dinamismo civico che è tra gli scopi fondanti di Lavoro & Welfare, e fondamentale anche per il futuro del nostro territorio».

All'incontro, svoltosi presso la biblioteca comunale, ha partecipato il coordinatore provinciale Salvatore Castrignano.

A.M.V.
La Gazzetta del Mezzogiorno