Pellegrinaggio Micaelico verso la Basilica di San Michele Arcangelo

Il pellegrinaggio di Mattinata è organizzato dagli Scouts della locale sezione AGESCI in collaborazione con la parrocchia 'Santa Maria della Luce'
26 Settembre 2014

Anche quest'anno al Santuario micaelico di Monte Sant’Angelo giungeranno i pellegrinaggi a piedi dai vari punti cardinali in occasione della Festa di San Michele Arcangelo del 29 settembre: un sentirsi ‘popolo in cammino’ verso la Grotta - Basilica dell'Arcangelo che costantemente indica la strada della Salvezza. I Padri Micheliti invitano a compiere un cammino a piedi verso la Grotta angelica nella notte tra il 28 e il 29 settembre e ad aggregarsi ad uno dei pellegrinaggi organizzati in modo da esprimere visibilmente la comunione dei credenti e anche dei non credenti che desiderano vivere questo intenso momento.

I pellegrinaggi saranno quattro: si partirà da San Marco in Lamis, ad ovest; da Mattinata, ad est; da Vieste, a nord; da Manfredonia, a sud.

Il pellegrinaggio di San Marco in Lamis, coordinato dai ‘Romei Santimichelari del cammino di settembre’, è caratterizzato da un forte connotato penitenziale di preghiera e percorrerà, sempre a piedi, l'antico percorso della Via Sacra Langobardorum per circa 35 km. Partenza dalla Chiesa Madre alle ore 20.30 del 28 settembre.

Il pellegrinaggio di Mattinata è organizzato dagli Scouts della locale sezione AGESCI in collaborazione con la parrocchia ‘Santa Maria della Luce’. Dalla citata Chiesa, il 28 settembre alle ore 22.00 prenderà inizio il pellegrinaggio verso Monte Sant'Angelo.

Il pellegrinaggio di Vieste è organizzato dal Sovrano Ordine dei pellegrini di San Michele Arcangelo del Gargano di Vieste. Alle ore 01,00 del 29 settembre è prevista la partenza dalla Basilica Cattedrale. Dopo un breve percorso in pullman, si proseguirà a piedi per circa 27 km fino a Monte Sant’Angelo.

Il pellegrinaggio di Manfredonia chiamato il ‘Cammino degli Angeli’, 4° pellegrinaggio per la Pax Christi, sarà organizzato dalla locale Confraternita di San Michele Arcangelo con il patrocinio della Città di Manfredonia e dell’Associazione Luisa Piccarreta P.F.D.V., e la collaborazione della P.A.S.E.R. Protezione Civile di Manfredonia, la Croce Rossa Italiana di Manfredonia, l’ass. San Michele Arc. di Monte S Angelo, la Protez. Civile di Monte S Angelo. La partenza è fissata per il 28 settembre alle ore 17.00 dalla Basilica di Santa Maria Maggiore di Siponto con Santa Messa del Pellegrino. Il cammino ripercorrerà lo storico primo pellegrinaggio compiuto 15 secoli fa dal vescovo Lorenzo Maiorano e dai fedeli sipontini.

Gli organizzatori raccomandano a tutti i pellegrini di avere: torcia luminosa a batteria; giubbotto catarifrangente; scarpe comode; zainetto con un po’ di cibo e acqua; ombrello (in caso di pioggia); un bastone.

Fonte: Teleradioerre.it

Link utili