Finalmente la prima vittoria del Pentagono

Secco 3-0 ai danni del Sannicandro Garganico
28 Novembre 2007
Senza didascalia
Sebbene il punteggio lasci pensare ad una supremazia schiacciante da parte del sestetto mattinatese, mister Ciuffreda assicura ´che c'è ancora molto da lavorare, soprattutto sotto l'aspetto psicologicoª. In effetti si verificano spesso periodi di buio durante la gara e si è costretti a rimonte troppo dispendiose, lasciando spazio poi a troppo nervosismo.

Da subito in campo il sestetto tipo: mister Mimmo Ciuffreda, ancora alle prese con l'infortunio al ginocchio che lo costringe a ricorrere agli anestetici, schierato come palleggiatore; Leo Ciuffreda opposto, centrali Sergio Di Rodi e Gianfranco Gentile, mentre la linea dei martelli è composta da capitan Michele Bisceglia ed Aldo Ciuffreda.

Dopo la prova opaca di Lucera è pronta la risposta di Gianfranco Gentile e Aldo Ciuffreda, ristabilitisi dai rispettivi infortuni:sfoderano tutto il proprio potenziale, riuscendo anche ad esaltarsi in qualche giocata. Buona la distribuzione del gioco di mister Ciuffreda e ottima, come al solito, la prova a muro dove i lunghi, Sergio di Rodi e Leo Ciuffreda, si sono fatti valere; scontata nota di merito in ricezione per capitan Bisceglia, capace di strigliare tutto e tutti, in ogni momento della gara, facendosi trovare sempre pronto. Ancora da rodare l'intesa con i centrali, ma i miglioramenti ci sono e si vedono. Molto apprezzato anche il timido esordio del libero, Lorenzo Minuti.

Mister Ciuffreda, mal celando tutta la soddisfazione per i primi punti, batte ancora sul tasto della ricezione ´migliorata sì rispetto alle gare precedenti, ma se riusciamo a registrarla come si deve tutte le squadre che incontreremo dovranno sudare più d'una maglia per batterci; in caso contrario siamo una squadra mediocreª.

Ma d'ora in avanti mister Ciuffreda avrà sempre più tempo da dedicare alla panchina: l'avventura in campo per ora si ferma qui e non lo rivedremo palleggiare prima di febbraio. A causa del solito malanno al ginocchio destro, dovrà sottoporsi ad una terapia ad onde d'urto, evitando così l'intervento chirurgico. Le prossime partite vedranno dunque l'esordio in regia del secondo palleggiatore Gianluca Pistilli, che avrà il compito non facile di non far rimpiangere l'epsrienza e la tecnica del mister. ´Tutta la squadra e lo staff tecnico crede in luiª dichiara prontamente capin Bisceglia ´e siamo molto fiduciosi sebbene siamo consapevoli che il ruolo dell'alzatore è quello più importante; ma Gianluca è bravo tecnicamente e deve solo migliorare sotto l'aspetto emotivoª. E gli fa eco mister Ciuffreda: ´Certo, così come devono assolutamente migliorare l'aspetto emotivo tutti i nostri giovani, dal libero Lorenzo Minuti ai martelli Notarangelo e Prencipe, al centrale Trotta ed all'opposto Michele Armillotta. Bisogna fare esperienza e in questo anche le sconfitte aiutanoª.

Campionato 1™ Divisione Maschile

RISULTATI
(4™ Giornata)
Asd Pentagono Mattinata - Anspi S. Teresa Sannicandro 3-0 Asd Pol. S. Pietro Vico - Sportlab Foggia 3-2 As Casale Volley Trinitapoli Pol Masi ñ Avis V. Igea Foggia 3-0 Av Lucera - Sammarco Pallavolo 3-0 Pol. Itis Di Maggio S.G. Rotondo - Csp Ipssar Volley Vieste1 0-3 Ha riposato: Asd San Severo Volley

CLASSIFICA CSP Ipssar V. Vieste punti 12; Av Lucera p. 9; Sport Lab Fg p. 7; Pol. Itis D.M. S.G. Rotondo, S. Severo, Casale V. Trinitapoli p.6; Pol. S. Pietro Vico p. 5; Pol. Masi Avis FG, Sammarco Pallavolo, Pentagono Mattinata p. 3; Anspi Sannicandro p. 0;

PROSSIMO TURNO (5™ Giornata) - 1 e 2 dicembre 2007 Asd S. Severo Volley - Asd Pentagono Mattinata Anspi S. Teresa Sannicandro - Av Lucera Sportlab Foggia - Pol. Masi Avis V. Igea Foggia Sammarco Pallavolo - Asd S. Pietro Vico As Casale V. Trinitapoli - Pol. Itis Di Maggio S.G. Rotondo Riposa: Csp Ipssar Volley Vieste
La Redazione