"Partita del cuore": tutto pronto al Miramare!

Il 25 aprile in campo i bellissimi del piccolo schermo
23 Aprile 2007
Senza didascalia
Sarà una squadra di bellissimi a scendere in campo il 25 aprile al Miramare di Manfredonia per la partita di solidarietà al grido di "No all'indifferenza!".

La compagine degli artisti vede schierati Daniele Pecci, l'affascinante protagonista della fiction Orgoglio, Marco Basile, il bello e cattivo della serie televisiva La Squadra, Simon del Grande Fratello, Vito Casano di Quelli che il calcio ed il principe Ascanio. Ma in campo a Manfredonia ci saranno anche il Gabibbo, Fabio e Mingo, Capitan Ventosa, il Baffo e tanti altri artisti per un mix di fascino e divertimento.

L'appuntamento è allo stadio Miramare il 25 aprile alle 20.30. L'evento, patrocinato da Regione Puglia, Provincia di Foggia ed Amministrazione Comunale di Manfredonia è stato presentato al teatro comunale Perotto con un parterre d'eccezione: i piccoli studenti della città di Manfredonia hanno accolto con incredibile entusiasmo il Gabibbo. Il pupazzone rosso è giunto direttamente da Striscia la Notizia per invitare grandi e piccini a prendere parte a questo importante appuntamento con la solidarietà. In un affollatissimo teatro ad incantare i bambini anche la stupenda voce della diciottenne Iole Virgilio, che intratterrà il pubblico anche il 25 aprile al Miramare.

L'incontro vede protagoniste la Nazionale Calcio Tv, con i personaggi del mondo dello spettacolo, e la Capitanata Team, una rappresentativa composta da varie personalità politiche e istituzionali del territorio dauno tra cui il sindaco di Manfredonia Paolo Campo, il dirigente del Commissariato di Manfredonia Antonio Lauriola, il Comandante dei Carabinieri Alberto Raucci e l'onorevole Michele Bordo.

L'intero ricavato della serata sarà utilizzato per acquistare gli arredi del reparto dei bambini malati di AIDS degli Ospedali Riuniti di Foggia. Da sottolineare che in questo reparto, l'unico dell'intera Capitanata, vi sono ricoverati i bimbi malati di AIDS di tutta la provincia di Foggia.

Il costo del biglietto è di 5 euro. I bambini fino a quattro anni entrano gratis.
La Redazione