Sindaco cambia l’assessore al bilancio

Revocato l’incarico a Pierpaolo Fischetti. Il nuovo assessore è Antonio Sacco

Cambio di assessore al bilancio nel centro garganico. Il sindaco Lucio Roberto Prencipe ha firmato il decreto con cui revoca la carica a Pierpaolo Fischetti, nominato lo scorso 12 aprile componente della giunta con le deleghe al bilancio, tributi, attività produttive, patrimonio e contenzioso.

Lo strappo era nell’aria da qualche settimana ma negli ultimi giorni c’è stata un’accelerazione. Insomma si è pensato meglio ora che dopo la pausa estiva, a settembre. Varie le motivazioni che a sostegno del provvedimento porta il primo cittadino. Va considerato, sostiene il sindaco che “le nomine assessorili sono state assunte nei confronti di persone che, espressione delle forze politiche che hanno dato luogo alla coalizione “Si Amo Mattinata”, hanno pienamente condiviso il programma politico amministrativo sindacale”.

Da parte sua – sottolinea Prencipe nel decreto di revoca – l’assessore Fischetti nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale ha abbandonato l’aula senza alcuna giustificazione nel mentre erano in discussione importanti provvedimenti finalizzati all’attuazione del programma amministrativo. Tra gli altri argomenti il Consiglio approvò il programma degli incarichi di collaborazione autonoma per il 2010. Per il sindaco mattinatese tale atteggiamento contraddice con lo spirito di condivisione e solidarietà del programma politico amministrativo che deve legare gli assessori al sindaco e mina la necessaria fiducia che deve contraddistinguere tale rapporto e tale comportamento incide notevolmente sul decretato politico imposto dalla maggioranza e cioè di dare visibilità ai partiti che compongono la maggioranza con una conseguente divergenza politico-amministrativa.

Più in generale, si sostiene nel provvedimento, va considerato che la revoca dell’incarico può basarsi sulle più ampie valutazioni di opportunità politico-amministrative, tenendo conto sia di esigenze di carattere generale sia di particolari esigenze di maggiore operosità ed efficienza di specifici settori dell’amministrazione locale o per l’affievolirsi del rapporto fiduciario fra il capo dell’amministrazione ed il singolo assessore.

Nella stessa giornata il sindaco Prencipe ha pure nominato il successore di Fischetti: è Antonio Sacco, tecnico delle comunicazioni, eletto consigliere con 219 voti. A lui, oltre alle deleghe che erano state date a Fischetti, pure le politiche dell’innovazione energetica e l’artigianato. Per ora nessuna reazione da parte di Pierpaolo Fischetti, che torna da assessore ad essere esclusivamente consigliere comunale. L’avv. Pierpaolo Fischetti interpellato dalla Gazzetta non ha voluto fare alcun commento al provvedimento sindacale di revoca. Adesso si attende il consiglio comunale che sarà convocato nei prossimi giorni e che si interesserà dell’argomento: durante l’assise cittadina il sindaco farà ai consiglieri la comunicazione della revoca e della nuova nomina.

  • Fonte: Francesco Bisceglia
    Gazzetta del Mezzogiorno del 10/07/10
Cerca

Maggio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta