Sicurezza nell’area garganica

Firmata l’adesione al ”patto”

Il commissario prefettizio Carmela Palumbo coi poteri del consiglio comunale ha deliberato l’adesione del Comune al «patto per la sicurezza dell’area garganica», finalizzato al miglioramento dell’azione di contrasto della criminalità e dei fenomeni che condizionano negativamente la sicurezza.
La Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Foggia – con nota del 2 maggio 2013 aveva trasmesso al Comune garganico lo schema del “Patto per la sicurezza” con l’invito ad aderire a tale iniziativa.

“A fronte della crescente richiesta di sicurezza da parte dei cittadini, è necessario proseguire nella positiva e proficua esperienza di collaborazione già in essere tra istituzioni statali, regionali, provinciali e locali, con l’adozione di nuovi modelli di governo della sicurezza urbana che sappiano affiancare ai necessari interventi per la tutela e il rispetto dell’ordine e la sicurezza pubblica”.

Con queste motivazioni il commissario prefettizio ha deciso l’adesione al patto.

I Patti per la sicurezza rappresentano un modello operativo in grado di definire una strategia condivisa di azioni concorrenti sul territorio, ritenute capaci di incrementare il contrasto alla criminalità e di aumentare la coesione del tessuto urbano, prevedendo fenomeni di degrado ambientale e di disagio sociale.

  • Fonte: Francesco Bisceglia
    Gazzetta del Mezzogiorno
Cerca

Maggio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta