Raccolta poesie dialettali

A breve l’ultimo lavoro letterario di Francesco Granatiero

Alle stampe Bbommine – Fiori d’asfodelo l’ultimo lavoro letterario del garganico Francesco Granatiero, originario di Mattinata, ma piemontese di adozione.
Il volumetto, di 56 pagine, è stato edito la scorsa settimana nella collana ´I moderniª per i tipi della ´Edizioni Jokerª di Novi Ligure. Si tratta di una nutrita raccolta di poesie in stretto dialetto mattinatese che, come spiega nella prefazione Franco Pappalardo La Rosa, anzichè snodarsi nella tradizionale forma della lamentazione, si dipana in quella del canto lirico.
Granatiero, che nella vita fa il medico ospedaliero, ha già al suo attivo numerosi volumi, quasi tutti in dialetto garganico (ha curato anche un dizionario dei proverbi del Promontorio). Allo stato attuale è considerato tra i maggiori esperti di dialetto a livello nazionale. Ritornando all’ultima opera, l’asfodelo, va precisato, non è solo il fiore della morte, ma anche quello della vita, rappresentando nella memoria collettiva degli anziani il ´bambinelloª, il piccolo Gesù.

  • Angelo Del Vecchio
Cerca

Maggio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta