Prima Dote per i nuovi nati

Un assegno mensile spetterà alle famiglie con figli di età compresa tra 0 e 36 mesi che versano in condizioni di particolare disagio economico

Sono 89 le famiglie dell’Ambito territoriale di Manfredonia, comprendente anche i Comuni di Mattinata, Monte S. Angelo, Zapponeta, che potranno beneficiare della ‘Prima Dote per i nuovi nati’, un assegno mensile di 200 euro che, per un periodo non superiore a dodici mesi, spetterà alle famiglie con figli di età compresa tra 0 e 36 mesi che versano in condizioni di particolare disagio economico.

L’iter amministrativo è partito il 4 marzo 2010 con la pubblicazione del Bando Regionale, che ha visto pervenire 297 domande da parte dei cittadini appartenenti all’Ambito Territoriale di Manfredonia, Mattinata, Monte Sant’Angelo e Zapponeta.

In seguito a verifica della documentazione presentata è stata formulata la graduatoria definitiva.

L’importo complessivo erogato dalla Regione Puglia è di 194.309 Euro. Il Coordinamento istituzionale dei quattro comuni ha stabilito di elargire il 50% della somma complessiva spettante a ciascuna famiglia in unica tranche impegnando una somma pari a 97.354 euro, vincolando la famiglia all’utilizzo delle somme assegnate nel rispetto di quanto concordato con gli assistenti sociali; pertanto degli 89 beneficiari, 73 riceveranno subito una somma di 1200 Euro, mentre a 16 famiglie toccherà una somma che va da 400 a 900 Euro.

La restante parte del budget sarà erogato alle famiglie previa acquisizione da parte del Servizio Sociale della documentazione della spesa attestante l’utilizzo delle somme ricevute secondo quanto indicato nel piano attuativo.

 


Prima dote per i nuovi nati

Approvata la graduatoria definitiva che vede 89 famiglie ammesse

Sono numerose le famiglie dell’Ambito territoriale di Manfredonia, comprendente anche i Comuni di Mattinata, Monte Sant’Angelo e Zapponeta, che potranno beneficiare della ‘Prima Dote per i nuovi nati‘, un assegno mensile di € 200 per dodici mesi che, spetterà alle famiglie con figli di età compresa tra 0 e 36 mesi in particolari condizioni di disagio economico.

Questa misura previdenziale proposta dalla Regione Puglia, vuole andare incontro a quelle situazioni di povertà legate all’aumento delle spese connesse ai primi anni di vita di un figlio.

La graduatoria degli ammessi ha visto pervenire 297 domande da parte dei cittadini appartenenti all’Ambito. In seguito a regolare istruttoria e verifica della documentazione da parte degli Uffici Servizi Sociali e dell’Ufficio di Piano è stata formulata la graduatoria definitiva, che vede 89 beneficiari effettivi. I contributi verranno erogati non appena la Regione Puglia provvederà a trasferire le risorse finanziarie.

 


Cerca

Maggio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta