Parco del Gargano, novità in vista

Angelo Perna non più responsabile del settore ”Valorizzazione Risorse Naturali” ma a capo del reparto ”Promozione e Sviluppo”

Importanti novità al Parco Nazionale del Gargano, dove in attesa di conoscere il nome del nuovo presidente che prenderà il posto di Giandiego Gatta, va via la direttrice Filomena Tanzarella. Dopo cinque anni alla guida tecnica dell’area protetta garganica, torna nella sua Ostuni in provincia di Brindisi. Al suo posto, almeno per il momento, Gatta nominerà Carmela Strizzi nel ruolo di direttore facente funzioni.

Intanto c’è da registrare un’altra grossa novità all’interno dei quadri dirigenziali dell’ente di Via Sant’Antonio Abate. Da qualche settimana Angelo Perna non è più il responsabile del settore Valorizzazione Risorse Naturali. Con un atto dirigenziale adottato dai vertici del Parco, Perna è stato rimosso nel suo ruolo di dirigente di uno dei più importanti settori dell’ente dove nel corso degli anni aveva maturato esperienza soprattutto nell’ambito agro-forestale. Al suo posto è subentrata Carmela Strizzi, anch’ella agronomo ed esperta in materie forestali. Perna nel frattempo è stato relegato a capo del settore Promozione e Sviluppo.

Oggi Gatta riveste il ruolo di commissario straordinario, in carica fino al prossimo 31 ottobre, poi toccherà al Ministro dell’Ambiente decidere di prorogare ancora per tre mesi l’incarico a Gatta oppure inviare sul Gargano un funzionario del Ministero, ipotesi più plausibile in quanto Gatta è alle prese nella sua Manfredonia per una candidatura nel Pdl al comune o alla Regione.

Teleradioerre
Cerca

Aprile 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta