Non c’è posto per le salme degli obesi

La conferma da una ordinanza sindacale

Triste ma vero: a Mattinata esiste un’emergenza per le sepolture di salme di dimensioni superiori alla norma. Le salme di deceduti obesi o di corporatura massiccia non troverebbero posto nei loculi attualmente disponibili nel cimitero.

La conferma arriva direttamente dalla lettura dell’ordinanza sindacale nr. 5 del 4/04/2013 della scorsa settimana, con la quale il sindaco ha impartito delle disposizioni in merito, allo scopo di risolvere il problema.
Tutto nascerebbe dal fatto che i loculi costruiti nel 2012 consentono di ospitare bare di larghezza massima di 72 centimetri; per cui in presenza di bare superiori alla media non ci sarebbero abbastanza loculi idonei, tanto da profilarsi la necessità di utilizzare loculi “vecchi”. Un aspetto segnalato nella stessa ordinanza dal responsabile del settore servizio gestione cimiteriale del Comune.

E’ una faccenda seria e delicata quella che investe in queste ore la giunta mattinatese. Una situazione da risolvere subito! Il sindaco, infatti, ha stabilito che l’utilizzo di bare di larghezza superiore a 72 centimetri è consentito esclusivamente con l’autorizzazione della competente autorità sanitaria, la quale dovrà attestare che le dimensioni della salma non consentono appunto l’utilizzo di una bara di tali misure.

  • Francesco Trotta
Cerca

Settembre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta