Mattinata e altri comuni del Gargano avranno la rete wireless

Domani la conferenza conclusiva del progetto finanziato dall’Europa

Il progetto di innovazione informatica Interreg Archimed della Comunità Montana del Gargano va avanti. Voluta dall’Unione Europea, in collaborazione con i governi d’Italia, Grecia, Malta e Egitto, per la istituzione della cosiddetta ìCittadinanza digitaleî nelle aree del Mediterraneo sprovviste dell’accesso superveloce ad internet mediante il sistema di reti wireless (senza fili), l’iniziativa arriva alla fase conclusiva con la conferenza finale che si terrà lunedì 11 febbraio a Mattinata.

L’importante progetto, per il quale Nicola Pinto e Giuseppe Maratea, in qualità di presidente e assessore alla cultura in seno alla Comunità montana del Gargano, sono stati indagati e tutt’ora ristretti ai domiciliari, prosegue quindi il suo corso in attesa che entrambi chiariscano agli inquirenti la propria posizione.

La Comunità Montana del Gargano, nella sua veste di partner capofila, prosegue l’attività di coordinamento e supervisione del progetto: ´l’installazione del network ìsenza filiîª sottolinea il vice presidente Luigi Vergura ´vuole ovviare ai vincoli naturali dell’impraticabilità di questi territori altrimenti geograficamente isolati. Quindi, sarà più facile e veloce mettersi in viaggio sulle autostrade informatiche e scoprire la libertà di comunicare e di allacciare rapporti umani a distanzaª.

L’incontro conclusivo del progetto transnazionale di lunedì ´suggellerà la cooperazione tra le autorità locali, regionali e nazionali delle tre regioni mediterranee abbracciate dalla rete wirelessª.

Interessati sono diversi comuni garganici quali Mattinata, Carpino, Ischitella, Vico del Gargano, Monte Sant’Angelo, San Marco, Sannicandro Garganico, Cagnano Varano e Peschici.

La conferenza conclusiva si terrà a partire dalle ore 10 nella sala dell’Apeneste con l’apertura dei lavori del segretario generale Ugo Galli. Interverranno quindi il project-manager Gino Verrocchi, coordinatore del progetto, David Peluso, responsabile della rete wireless italiana che parlerà dell’architettura e della struttura della rete wireless sul Gargano. Sarà poi la volta del greco Anastasios Kalogeras che porterà l’esperienza del suo Paese. Infine Alessandro Bonolis parlerà di e-democracy: come applicazione per i cittadini.

Il dibattito vedrà tra gli altri la partecipazione dei sindaci dei comuni garganici che partecipano all’iniziativa.

Francesco Bisceglia
Cerca

Giugno 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Luglio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta