Va in pensione Mariolina Latino, pediatra di Mattinata che ha segnato un’epoca nella cura dei bambini

Ha accompagnato le famiglie con empatia e professionalità, diventando un punto di riferimento nella comunità

La pediatra Mariolina Latino

Mariolina, la pediatra di Mattinata che per trentacinque anni ha varcato la soglia di ogni casa, dal 1^ luglio è collocata a riposo.

Se ne sentirà la mancanza perché il suo approccio è stato rasserenante, come l’amica che comprende le difficoltà della famiglia e partecipa e condivide il turbamento di una mamma e di un papà per le condizioni di salute del figlio.

Proprio per la sua solidale vicinanza alle sofferenze ed alle gioie di tanti bambini e bambine, è diventata una icona della salute.

Basta un cenno, uno sguardo per comprendere una situazione risolvibile in ambulatorio, in ospedale o a casa.

Sì, perché Mariolina ha mantenuto inalterate antiche, pregevoli abitudini di giungere a domicilio per la visita, generalmente con una utilitaria, a velocità sostenuta.

A buona ragione, dunque, si può sostenere che Mariolina può essere annoverata tra le persone che nella comunità hanno segnato un’epoca.

Non “un’epoca di cambiamenti, ma un cambiamento di epoca“, come afferma Papa Bergoglio, nel quale il flusso della storia non segue più i percorsi dei nostri avi, dettati dai tempi e dalle stagioni.

In questo vortice, in cui la comunità si è ritrovata spesso smarrita, Mariolina ha promosso, con altri medici, percorsi educativi nei confronti di giovani coppie, cercando di superare una diffusa inconsapevolezza su delicate tematiche che per le famiglie costituivano veri e propri tabù.

Non c’è stato soltanto l’impegno professionale, ma la responsabilità di aver agito, con la Parrocchia, la Caritas e l’Ual, per colmare molti segmenti sociali, spesso in sinergia con la compianta Anna Ruggiero, simbolo della carità.

Sono gli anni in cui la Parrocchia assume un ruolo centrale nelle dinamiche sociali e Mariolina era lì, imperturbabile, mai frapponendo difficoltà, a motivo degli impegni familiari per essere moglie e madre di tre figlie.

Un miracolo nella gestione del suo tempo, tanto da ricoprire la carica di consigliere comunale che ha esercitato, con particolare attenzione, soprattutto nei confronti delle giovani famiglie.

Si è distinta per aver attraversato più generazioni, con sorriso e zelo professionale, per accompagnare tanti bambini e bambine verso la maggiore età.

Lo ha fatto con l’atteggiamento di chi, con efficacia, ha padroneggiato gli strumenti pedagogici per essere costantemente a fianco dei pazienti sia nelle emergenze che nelle visite ordinarie, privilegiando il rapporto personale e umano.

Mariolina si è inserita nell’alveo dei medici di base illuminati che, con sensibilità diverse, hanno caratterizzato il loro fecondo rapporto professionale con la sofferenza: i compianti Giuseppe Radatti, Filippo Palumbo, Antonio Prencipe e Matteo Potenza.

In tutto ciò, risiede la popolarità e la unanime simpatia che gode nella comunità Mariolina, la cui attività professionale può riassumersi nelle parole di Alessandro Manzoni “Fate del bene a quanti più potete, e vi seguirà tanto più spesso d’incontrare dei visi che vi mettano allegria”.

Ecco perché il suo collocamento a riposo sarà percepito come una enorme mancanza, ma tanti genitori confidano nella sua consueta disponibilità.

E conoscendola, siamo certi, non deluderà!

​​​​​​​Michele di Bari
Cerca

Maggio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta