L’opposizione ottiene il rinvio sul nuovo campo in zona Incoronata

La replica del sindaco: abbiamo l’ok degli esperti ma approfondiremo ulteriormente la questione

Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale del 26 giugno, si è discusso tra l’altro della costruzione di un campo sportivo polivalente in zona Incoronata, alle spalle dell’edicola votiva della Madonna Incoronata. Ciò in seguito alla delibera della Giunta Comunale di marzo 2008.

“Forti perplessità – sottolinea un comunicato del Partito Democratico – rispetto alla collocazione di tale progetto sono state espresse in Consiglio dal PD e dai Socialisti e da un consigliere di maggioranza, a testimoniare una diversa identità di vedute all’interno della stessa maggioranzaî. Per il partito di Veltroni “l’intervento in questione è previsto in una zona a forte rischio di dissesto idro-geologico, come più volte ribadito dal prof. Cotecchia capo redattore del nuovo PUG (piano urbanistico generale)”. Il finanziamento stanziato per tale opera, continua il comunicato del PD “potrebbe essere impiegato come previsto in un primo momento più utilmente per la sistemazione definitiva dei vecchi campi da calcetto in zona Concezione, che sono da alcuni anni in stato di completo abbandono e per di più pericolosi per l’ incolumità di chi li utilizza”. Da qui l’invito ad un ìripensamento definitivo ed un ritorno al progetto originale in zona Concezioneî.

Il Consiglio, facendo proprio l’invito delle minoranze, ha deciso di rinviare l’argomento ad altra seduta. “Avevamo tenuto in debito conto gli aspetti idrogeologici, anche attraverso la consulenza degli esperti di chiara fama di cui si è dotata in questi anni l’Amministrazione: accogliendo la richiesta del Consiglio chiederò al professor Cotecchia un ulteriore rassicurazione sulla bontà del sito scelto. Di certo il finanziamento di duecentomila euro che questa giunta comunale ha chiesto ed ottenuto dal governo Berlusconi nella legge finanziaria del 2005 grazie all’interessamento del relatore del provvedimento on. Antonio Pepe non può essere destinato per rifare i vecchi campi da calcetto, da demolire. Si tratta infatti dell’unico spazio di proprietà pubblica in pieno centro e da tutti raggiungibile: quel posto dovrà essere destinato sicuramente ad una primaria opera pubblica per la comodità dell’intera cittadinanza”.

  • Francesco Bisceglia
Cerca

Maggio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta