L’isola pedonale non piace ai commercianti

Il corso principale di Mattinata diviso in due

Corso Matino è una striscia di pavè lunga più di un chilometro che taglia in due il piccolo centro abitato di Mattinata. E’ il cosiddetto salotto buono, dove durante il giorno non si vede un’anima viva, mentre la sera si anima perché va in onda il rito dello struscio.

Da poco meno di quindici giorni il corso è in versione double face. Per metà è isola pedonale dallo otto del mattino alle due di notte in base a una ordinanza sindacale, per l’altra metà è aperta al transito delle auto fino alle 19,00. Poi scatta il divieto che dura fino alle 2,00 di notte.

In sintesi: un pezzo è chiuso al traffico per quasi tutta la giornata e quindi regno incontrastato di pedoni e bambini. L’altro è in balia – sempre per buona parte della giornata – di motorini e di auto a zonzo.
La versione “double face” non è stata affatto gradita dai commercianti della parte sud del corso (quella che si incontra arrivando da Manfredonia e che va dall’angolo di via Battisti fino a Piazza Roma, dinanzi al municipio, angolo via Chicco) chiusa al traffico. Parlando di provvedimento discriminatorio, come afferma Angelo Totaro, presidente della locale Confcommercio.

I commercianti si sentono penalizzati ed avrebbero gradito atteggiamenti più concilianti da parte del Comune. La Confcommercio ricorda che “a Maggio scorso ci si era accordati nel predisporre una bozza da concordare, invece inspiegabilmente dalla sperimentazione accordata abbiamo scoperto che il sindaco istituiva la zona a traffico limitato“.

Il sindaco ha replicato che non è stata fatta nessuna scelta unilaterale, e che i commercianti li aveva preventivamente ascoltati. Quaranta commercianti hanno ora sottoscritto una petizione per chiedere il ripristino della “Ztl” dalle ore 18,00 alle ore 2,00 su tutto corso Matino.

Fonte: Francesco Trotta
Gazzetta del Mezzogiorno
Cerca

Aprile 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta