L’assessorato comunale alla socialità istituisce un centro per l’integrazione sociale

E gli arredi vengono comprati con i fondi del cinque per mille destianti dai mattinatesi al Comune

Un centro per l’integrazione sociale arredato grazie a 250 cittadini che hanno versato il 5 per mille dell’Irpef a favore del Comune.
La Giunta di Mattinata con delibera del 15 novembre scorso aveva previsto l’istituzione di centro per l’integrazione sociale, successivamente individuato in corso Matino.

Per la piena fruibilità e per favorire l’accessibilità dei suddetti locali da parte anche dei diversamente abili si è reso necessario eseguire lavori di adeguamento, ora in fase di completamento. “L’adeguato utilizzo e il funzionamento del Centro – ricorda l’assessore alla socialità Lorenzo Bisceglia – richiede l’acquisto di componenti di arredo, quali tavoli , sedie, postazioni per personal computer, ecc. Pertanto abbiamo pensato di utilizzare l’ammontare del cinque per mille per l’acquisto dell’arredamento necessario al Centro per l’Integrazione Sociale. Nell’anno 2006 l’assessorato alla socialità si era fatto promotore di una iniziativa finalizzata ad informare i cittadini del Comune circa l’opportunità di devolvere il 5 per mille dell’Irpef per interventi comunali in ambito sociale a favore di soggetti svantaggiati e alla iniziativa aderirono circa 250 contribuenti mattinatesi per un importo complessivo di euro 2.583, che ora vengono utilizzati per questa iniziativa socaile del centro, da tempo richiesta da singoli e famiglie.

Francesco Bisceglia
Cerca

Maggio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta