Installazione di lampadine elettroniche a LED nel cimitero cittadino

Le nuove lampade assicurano un sostanziale risparmio di energia elettrica e durano di più

Sono duemila le lampade elettroniche a LED che hanno sostituito le altrettante lampade ad incandescenza installate nelle lampade votive del cimitero cittadino. L’operazione è stata realizzata dall’Amministrazione Comunale che ha aderito al programma d’incentivazione nazionale per l’incremento dell’efficienza energetica negli usi finali dell’energia, attuato con il Progetto VotivA+ varato con il D.M. del 20.07.2004.

La specifica iniziativa di risparmio energetico è indirizzata a tutte le strutture cimiteriali italiane, pubbliche e private, ed ha come fine operativo la distribuzione gratuita di lampade elettroniche a LED per l’illuminazione votiva. Una operazione che incide fortemente su consumi energetici diretti e derivati. Secondo i calcoli elaborati dalla stessa Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG) nella relativa scheda tecnica, provvedendo all’installazione delle lampade votive a LED in luogo delle tradizionali lampade ad incandescenza, la struttura cimiteriale potrà risparmiare sulla propria bolletta energetica fino a 3,07 € per punto luce all’anno, registrando consumi anche del 90% inferiori rispetto alla situazione preesistente.

A tali risultati vanno poi ad aggiungersi i risparmi legati alla minore manutenzione dei dispositivi sostituiti. Infatti, mentre le lampade votive ad incandescenza hanno una vita utile non superiore alle 2.000 ore, le lampade elettroniche a LED omaggiate con il Progetto VotivA+ durano almeno 50.000 ore, riducendo così di ben 25 volte gli interventi di sostituzione altrimenti necessari. “L’intervento – rileva l’Ass. ai LL.PP. e Manutenzione Raffaele Prencipe – rientra in quel contesto di ammodernamento sostenibile delle strutture cittadine e nell’ambito delle misure volte a risparmiare la bolletta elettrica con conseguenti mancate emissioni di CO2 nell’atmosfera“.

 


Ufficio stampa del Comune di Mattinata
Cerca

Maggio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta