Incontro: “Salute e Ambiente a Mattinata”, organizzato dai medici di famiglia e pediatra

Grande partecipazione sabato sera al dibattito che ha coinvolto tanti cittadini del piccolo paesino garganico

Si è svolto il 9 marzo 2013 presso la Sala Ricevimenti dell’Hotel Alba del Gargano il dibattito “Salute e Ambiente a Mattinata” organizzato dai Medici di famiglia e Pediatra di Mattinata sulle possibili influenze nelle tecniche agronomiche di fattori inquinanti in uso nel piccolo centro garganico.

Sabato sera i medici di base con due specialisti in oncologia e neurologia e gli amministratori comunali hanno potuto offrire un’attenta e quanto più chiara riflessione sul delicato rapporto tra salute ed ambiente, ponendo particolare attenzione alle pratiche agricole in uso a Mattinata.

Nel corso del dibattito è stato evidenziato come l’aumento delle neoplasie (tumori) desti molta preoccupazione e allarmismo tra i mattinatesi. “Purtroppo questo dato non riguarda solo ed esclusivamente la  nostra comunità ma l’intera nazione” – queste le parole del sindaco Lucio Roberto Prencipe, che continua dicendo – “Mattinata resta uno dei paesi più salubri dell’intera Puglia, ma questo dato positivo non deve ridurre la soglia di attenzione e limitare azioni volte a contrastare e ridurre ogni fonte di inquinamento, a partire dall’uso spesso scorretto e indiscriminato degli anticrittogamici in agricoltura, dalla bruciatura dei residui vegetali assieme a materiale plastico nocivo, alla bruciatura dei residui dei cantieri edili. Tutti noi siamo richiamati alla responsabilità delle nostre azioni e alla coscienza civile ed ambientale per il bene della comunità.

L’amministrazione ha voluto anche ricordare che l’ARPA Regionale, incaricata di monitorare la qualità dell’aria dal 25/01/2012 al 15/03/2012, ha fornito dati assolutamente tranquillizzanti, confermando che i parametri rilevati sono largamente al disotto di quelli massimi ammessi ed hanno “escludono situazioni di criticità o di eventuali ricadute dovute a combustione di materiale di risulta delle operazioni di potatura delle piante di ulivo”.

A rassicurare i residenti di Mattinata ed ancor più i turisti che amano il clima godibile e le acque terse del nostro paese è anche l’ ASL di Foggia che, in merito alle ultime notizie stampa su un presunto inquinamento ambientale nel comprensorio di Mattinata, ha comunicato che non esistono dati a disposizione dell’ente che confermino in alcun modo l’allarme lanciato.

Gli organizzatori del dibattito esprimono grande soddisfazione per la partecipazione e l’interesse mostrato dai cittadini, pertanto si è deciso di proiettare il filmato dell’incontro per permettere anche a coloro che per motivi personali non hanno potuto partecipare di conoscere e riflettere su questo delicatissimo argomento vicino a Noi tutti.

Cerca

Settembre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta