Imposta di soggiorno: il Comune prevede di incassare circa 150 mila euro

Ultimo versamento per gli operatori turistici di Mattinata, poi si riprenderà ad aprile

Al termine dell’ultimo mese (settembre) della stagione estiva, mano al portafogli per gli operatori turistici. Dovranno versare al Comune la tassa di soggiorno entro 10 giorni dalla fine di ciascun mese solare. Si tratta in sostanza dell’ultimo versamento da fare per gli operatori turistici, poiché la tassa va in vacanza (per chi prenota a Mattinata da ottobre a marzo non si applica) e ritorna ad aprile. Il contributo infatti, come recita il regolamento comunale, abbraccia un lasso di tempo di dieci pernottamenti e viene applicato per sei mesi all’anno.

Entrata in vigore dal 1 gennaio 2012, nello specifico l’imposta è stata ideata su tre scaglioni: si passa dagli ottanta centesimi per le strutture ricettive all’aria aperta (campeggi, aree attrezzate per la sosta temporanea, agriturismo, bed and breakfast, affittacamere, case per ferie), ad un euro per i pernottamenti in residenze turistiche alberghiere ed alberghi fino a tre stelle, fino ad un massimo di un euro e cinquanta centesimi per gli alberghi oltre le tre stelle.

Il comune conta di ricavare un introito pari a circa centocinquantamila euro. Fondi che dovranno però essere spesi “solo” per  interventi in materia di turismo. E’ ancora presto per scoprire l’esatto ammontare complessivo incassato dal Comune in questa stagione estiva 2012, caratterizzata, come è ben noto, da una crisi senza precedenti.

Si dovrà attendere in pratica ancora qualche settimana per verificare se le previsioni (che parlano di centocinquantamila euro) elaborate alla vigilia sono state più o meno centrate oppure no. Vi è attesa anche perché dall’ammontare complessivo incassato sarà possibile comprendere come è andata la stagione. Nel senso che più alta è la cifra incassata dal Comune sulla tassa di soggiorno, più pernottamenti ci sono stati nelle strutture ricettive.

Se ne saprà di più nei prossimi giorni. Un tirar delle somme che consentirà all’assise municipale e all’apparato burocratico capire su quale entrata ci si potrà basare anche negli anni futuri come proiezione e quali opzioni potranno avere gli investimenti in quel settore.

 


  • Francesco Trotta
Cerca

Maggio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta