La giunta comunale di Mattinata si autotassa

Decisa la riduzione delle indennità di funzione per gli amministratori

A Mattinata la giunta comunale con una propria deliberazione ha deciso: l’indennità di funzione per gli amministratori subirà un taglio significativo. A dare le cifre e spiegare il significato della decisione è il sindaco Angelo Iannotta: le indennità di funzione determinate dalla legge per il sindaco, gli assessori ed il vice sindaco, comprensiva della maggiorazione del 10% prevista dal decreto del ministro dell’interno del 2000 per le classi di comuni come Mattinata, al lordo delle ritenute di legge, sono 3.221,14 (indennità di funzione mensile per il sindaco – dipendente pubblico in aspettativa), 805,28 (indennità di funzione mensile per il vice-sindaco – dipendente pubblico non in aspettativa), 1.449,51 (indennità di funzione mensile per assessore – non dipendente pubblico o pensionato), 724,04 (indennità di funzione mensile per assessore – dipendente pubblico non in aspettativa).

Non è questa però la prima riduzione delle indennità, precisa il comunicato del sindaco. Con deliberazione della giunta comunale del 2005 già si deliberava di rinunciare all’applicazione della maggiorazione del 10% dell’indennità di funzione spettante al sindaco e agli assessori comunali, indicata nella tabella a del decreto ministeriale 119 del 2002. A ciò si è aggiunta la decurtazione di un ulteriore 10% in base alla legge finanziaria 2006. Ad eccezione del gettone di presenza per i consiglieri comunali (circa 20 euro lordi a riunione), la cui competenza è demandata al consiglio comunale. Ora, con l’applicazione della ulteriore riduzione del 10% delle indennità, le stesse risulteranno complessivamente ridotte del 30%.

Ecco dunque le cifre delle indennità di funzione del sindaco e degli assessori comunali a seguito delle riduzioni decise a Mattinata, al lordo delle ritenute di legge che sono tra il venti–trenta per cento: indennità di funzione mensile per il sindaco in aspettativa 2.372, indennità di funzione mensile per il vice-sindaco 593, indennità di funzione mensile per assessore (non dipendente pubblico o pensionato) 1.067,00, indennità di funzione mensile per assessore (dipendente pubblico non in aspettativa) 533,00. Questa riduzione delle indennità – conclude il Sindaco di Mattinata – vuole essere un ulteriore segnale di sobrietà, dovuto ai concittadini in questi tempi di grave crisi economica.

  • Gazzetta del Mezzogiorno
Cerca

Gennaio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Febbraio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta