“Frisullo poco informato sulla questione Sfir?”

Duro attacco del diessino Angelo Riccardi

All’assessore alle Attività produttive della Regione Puglia, Sandro Frisullo, sostenitore dell’insediamento dello zuccherificio SFIR a Manfredonia, ci permettiamo di proporre un approfondimento della questione perchè dalle dichiarazioni pubblicate dalla stampa egli risulta poco informato della questione SFIR.

La posizione dell’assessore appare incomprensibile – e per certi versi scorretta – alla vigilia della convocazione della conferenza dei servizi da lui stesso promossa, poichè vanifica i contenuti ed il merito della stessa che diviene a questo punto mera formalità, con cui il Comune di Manfredonia dovrebbe prendere atto di decisioni già prese da istituzioni “superiori”.

All’assessore Frisullo, che dimostra di ignorare le ragioni e l’interesse di un’intera comunità, facciamo presente che il Consiglio comunale di Manfredonia ha espresso unanimemente la contrarietà all’insediamento nell’area portuale dello zuccherificio non certo per pregiudizio, ma per il fatto che non si può stravolgere un’area destinata a servizio del porto e delle altre attività.

Per quale motivo si dovrebbe cedere alla SFIR quell’area, cambiandone la destinazione? Quella zona è stata prevista, nondimeno, “a protezioneî dell’abitato di Manfredonia dall’area portuale e dall’area industriale distanti solo alcune centinaia di metri. Ove sorgesse lo zuccherificio SFIR, come negli auspici dell’assessore Frisullo, zuccherificio e centrale termoelettrica si troverebbero, inoltre, a poche decine di metri da un centro per disabili e dall’ipermercato.

Noi pensiamo che l’accorto Assessore alle attività produttive sia vittima anch’egli della campagna di stampa orchestrata dalla SFIR di cui sono ormai vittime numerosi esponenti delle istituzioni. Ma fornire appoggi all’insediamento prima o contro il pronunciamento della comunità locale non è molto prudente. Ed appare anche ingiusto dato che il Comune di Manfredonia, pur avendo vissuto esperienze drammatiche, si è segnalato tra i più attivi della provincia, aperto alle prospettive di sviluppo sostenibile. Un Comune che ora si attiene alla coerenza con le scelte operate ormai da tempo, che hanno trovato esecuzione nella nuova industrializzazione dell’area secondo ben definite direttive.

Una destinazione di aree stabilita dal PRG recepito tanto da Manfredonia quanto da Monte Sant’Angelo. Un indirizzo condiviso già attuato attraverso il Terzo protocollo aggiuntivo al Contratto d’area che contiene un preambolo nel quale si tracciano gli indirizzi di sviluppo del territorio che hanno poi trovato riscontro nelle iniziative finanziate.

Non vi è, pertanto, alcuna ottusa preclusione contro l’insediamento dello zuccherificio SFIR, bensì una coerente azione in favore di un ordinato e sostenibile sviluppo del territorio per l’interesse della comunità locale.

(Angelo Riccardi, Consigliere Regionale Ds)

Cerca

Maggio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta