Francesco Granatiero e “Giargianese, poesia in altre lingue”

Domani alle ore 19, la Pro Loco presenta il libro a Mattinata

Uno degli appuntamenti culturali più rilevanti e di sicuro interesse inseriti nel fitto programma mattinatese della Festa dell’Olio Nuovo, organizzata dal Consorzio Matinum, è senz’altro la presentazione dell’ultimo capolavoro del poeta Francesco Granatiero, ossia Giargianese – Poesia in altre lingue.

Dell’organizzazione di questo evento, che si svolgerà sabato 25 novembre 2006 alle ore 19:00, si è fatta carico la Pro Loco di Mattinata, da sempre intenta nella cura e valorizzazione di manifestazioni di questa portata. Si è pensato dunque di inserire la presentazione, che vedrà un numeroso pubblico interessato giungere anche da fuori delle mura locali, in una cornice che rispondesse al meglio ai temi proposti dal Consorzio in questa settimana dedicata all’oro giallo. E la voce di Francesco Granatiero ben si inserisce nell’impegno con cui la ìFesta dell’Olioî vuole ricostruire l’unità culturale, l’anima profonda, il fascino storico delle origini di questa Terra.

Come location è stato quindi scelto l’antico e suggestivo frantoio del Ristorante Papone, immerso tra gli uliveti della Contrada Asprito, a due passi da Mattinata. E a fine serata la stessa associazione si produrrà in una serie di visite guidate all’interno del frantoio, dove fanno bella mostra gli antichi strumenti per la raccolta e molitura, e non mancheranno di certo gli assaggi e le degustazioni del prezioso nettare.

A presentare l’ultima fatica del medico-poeta mattinatese, da anni di stanza a Torino, è stato invitato il prof. Domenico Cofano, ordinario di letteratura italiana presso l’Ateneo di Foggia. A questi si aggiungeranno le relazioni di Pietro Saggese, presidente del Centro Culturale Uriatinon e insegnante di lettere presso l’Istituto Superiore Mario Del Giudice di Rodi Garganico, e di Sebastiano Valerio, professore associato di letteratura italiana presso l’Università di Foggia.

E durante la serata sarà lo stesso Granatiero ad interpretare i testi poetici evidenziati dai due critici invitati e proporrà anche alcuni componimenti inediti in dialetto, dedicati alle olive, all’olio e agli ulivi, che per l’occasione verranno esposti lungo tutto il corso principale di Mattinata.

Giargianese è una raccolta di 109 poesie appartenenti a 60 poeti (italiani, dialettali e stranieri) dalle origini a oggi, tradotti in dialetto apulo garganico, e con allegato un Cd di 75 minuti comprendente 56 versioni, le due comunicazioni Il giargianese come lingua della poesia e L’anima vergognosa presentate al Convegno internazionale di Trieste-Pècs Il dialetto come lingua della poesia (Trieste 28-29 settembre 2006) e 20 composizioni proprie del Poeta, il tutto impreziosito dalle musiche originali di Antonino Di Paola, oltre che dalla vocalità e dalla interpretazione di Granatiero.

Giargianese” dice Granatiero “è la lingua della poesia tout court, che è sempre una lingua diversa, spesso iniziatica, non pacificata, a suo modo rivoluzionaria, un dire a volte straniante, che si interroga e che sconvolge ogni convenzione“.

Francesco non ha bisogno di presentazione” dichiara con aria soddisfatta Celestino Furii, presidente della Pro Loco mattinatese. “Da tempo, con i suoi lavori si è imposto all’attenzione di tutti noi. Egli, insieme a tanti altri studiosi garganici” insiste il presidente “ha contribuito in maniera fondamentale a dare forma e valenza di lingua scritta al ìdialettoî, talchè, emozioni, storie, sentimenti popolari possono tradursi in forma scritta e quindi fruibile. E tanto più questo sforzo è meritevole” gongola Furii “in quanto l’antica oralità, che trasmetteva l’anima popolare, tutto il suo vissuto, tutta la sua cultura, si è dissolta con la fine del mondo contadino. E’ quindi doveroso ringraziare Francesco” conclude “che, nella originale forma poetica, riesce a farci rivivere quelle emozioni“.

Cerca

Ottobre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Novembre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta