Rete in fibra ottica di TIM, coinvolti Mattinata e altri 16 Comuni della provincia di Foggia

L’obiettivo è quello di accelerare la copertura e l’adozione della banda ultralarga ad altissima capacità in tutta Italia

17 comuni della provincia di Foggia sono stati inseriti nell’elenco predisposto da TIM inerente l’offerta di coinvestimento per la realizzazione della rete di accesso secondaria in fibra ottica. Oltre al capoluogo Foggia, sono coinvolti i comuni di Apricena, Ascoli Satriano, Carapelle, Cerignola, Lucera, Manfredonia, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Orta Nova, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico, San Severo, Torremaggiore, Troia e Vico del Gargano.

Il progetto ha l’obiettivo di accelerare la copertura e l’adozione della banda ultralarga ad altissima capacità nel Paese in vista del lancio di FiberCop. Grazie a questo progetto si potranno offrire soluzioni Ftth alle famiglie e alle imprese in 1.610 Comuni su tutto il territorio nazionale entro il 2025.

L’offerta di coinvestimento, pubblicata sul sito wholesale di TIM (https:wdc.wholesale.telecomitalia.it), è stata, contestualmente notificata all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) affinché possa valutarla ai sensi del nuovo Codice europeo delle Comunicazioni Elettroniche e assumere i conseguenti provvedimenti.

Cerca

Settembre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Ottobre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta