E’ morto Michele Ciccone

Era cantatore e custode della tradizione garganica

Era tra i più anziani cantatori e custodi della tradizione garganica. E’ morto a ottantasei anni Michele Ciccone, anima delle feste e dei carnevali garganici. Ciccone era un eccellente cantatore, suonatore di armonica a bocca e castagnole, nonchè ammirato ballatore. Già nel 1966 il padre francescano Remigio de Cristofaro, fra i massimi esperti di musica popolare italiana, registrò la sua arte.

La raccolta dall’etnomusicologo originario di Ischitella interessò undici paesi del Gargano e fu effettuata per conto della Rai con il mitico registratore “Geloso”. Essa è depositata presso gli Archivi di Etnomusicologia di Roma del Centro Nazionale di Studi di Musica Popolare (CNSMP) dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Successivamente Ciccone fu contattato da altri studiosi di tradizioni popolari come Salvatore Villani e Franco Nasuti, con i quali collaborò. Una sua esecuzione è presente nel disco: “La voce del Gargano, un viaggio nei suoni”, 1997.

In paese fu l’insegnante Nicola Mantuano a valorizzare le capacità artistiche di Ciccone e così l’oramai anziano artista mattinatese non esitava ad esibirsi durante gli spettacoli folk dei “Cacchiuncidde”, gruppo fondato e diretto da Mantuano e purtroppo, nonostante la passione e l’impegno di Pina Bisceglia e Maria Mantuano, oramai non più attivo. L’estroso Nicola Mantuano e Michele Ciccone ideavano e organizzavano grandi eventi a Mattinata, attinenti sempre alla tradizione popolare: inscenarono nel 1977 anche una giornata-tipo della tradizione contadina mattinatese, mobilitando oltre 600 fra persone e animali, di cui muli, capre, asini e cavalli, tutti sparsi per le vie della cittadina, formando un lungo corteo di carovane con attrezzi e campanacci assordanti.

Il sindaco Angelo Iannotta, che nell’estate 2005 nell’ambito delle manifestazioni del Tarantella Fest Gargano e Capitanata lo premiò con una targa, ricorda “il positivo e indimenticabile ruolo che Ciccone ha avuto nel tramandare gli usi e i canti della tradizione mattina tese e garganica”.

Francesco Bisceglia
Cerca

Giugno 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Luglio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta