Crollo dei prezzi dell’olio d’oliva

Scende in campo il consiglio

Nelle ultime stagioni olivicole, si è registrato un calo significativo del prezzo dell’olio extravergine di oliva, che sta determinando una situazione ormai insostenibile per le aziende di Mattinata e dell’intera Capitanata a causa di un persistente mercato sempre più riflessivo. Sulla base di queste considerazioni il consiglio comunale di Mattinata è intervenuto sulla questione. Lo ha fatto approvando un’ordine del giorno che ha raccolto i voti di tutti i presenti, di maggioranza e opposizione.

Gli interventi urgenti richiesti sono diversi. Ad iniziare dall’attuazione da parte degli organismi preposti delle disposizioni contenute nella Legge del 1962 sui Provvedimenti in favore dei territori montani, riguardanti le agevolazioni fiscali in materia di imposta sui redditi agrari, nonchè l’esenzione del pagamento dei contributi unificati in agricoltura, limitatamente ai terreni situati ad una altitudine non inferiore ai 700 mt sul livello del mare, agevolazioni ed esenzioni estese dalla Corte Costituzionale anche ai terreni compresi in territori montani ubicati ad altitudine inferiore ai 700 mt sul livello del mare.

La liquidazione anticipata ed immediata di almeno l’80% del premio PAC della prossima campagna agli olivicoltori; la fiscalizzazione degli oneri sociali per le imprese che occupano manodopera; l’aumento delle dotazioni del piano irriguo nazionale in favore della Puglia per risolvere gli annosi problemi di approvvigionamento idrico; l’accordo di filiera con la grande distribuzione per la promozione delle vendite di olio extravergine certificato e tracciato; l’accordo con il sistema delle mense (scolastiche, ospedaliere, ecc.) per l’utilizzazione di olio italiano.

La Gazzetta del Mezzogiorno
Cerca

Giugno 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Luglio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta