Comunicato politico del consigliere Pierpaolo Fischetti

Riceviamo e pubblichiamo integralmente nota stampa

Con gli alberghi sequestrati dalla magistratura ed altri che hanno subito dei gravosi pignoramenti, francamente oggi parlare di turismo a Mattinata è da temerari. Qui siamo ancora a Mattinata, l’eterna cenerentola”.

Pierpaolo Fischetti, consigliere comunale ex maggioranza dice la sua in merito al turismo oggetto di qualche settimana fa di un dibattito in loco organizzato dall’amministrazione comunale. E Fischetti parte proprio da lì: ”Con riferimento alla tre giorni sul turismo a Mattinata riscontro innanzitutto in quella sede la bassa affluenza degli operatori del settore, ma specificamente della cittadinanza, tranne i 20 o 30 che hanno il loro piccolo tornaconto di bottega.

Eppure il sindaco parlava di turismo come materia non elitaria, ma trasversale. Vabbè…Si parla di turismo eppure riscontro che a fronte del vertiginoso innalzamento della pressione tributaria locale posta in essere dalla giunta Prencipe, non mi pare sia seguita la crescita e l’innovazione dei servizi sottesi al settore turistico necessari a sopportare detti sacrifici.

Come appunto la tassa di soggiorno: unico contrario in Consiglio è stato il sottoscritto. Tassa che a differenza degli altri paesi limitrofi, che si sono ravveduti e l’hanno sospesa, a Mattinata è invece rimasta in vigore. Ed aggiungo che da una verifica approssimativa mi pare che gli impegni di spesa derivanti da tale capitolo di bilancio non credo abbiano nulla a che fare col turismo.

Quali sono poi le novità in materia emerse dal dibattito? Per caso l’Abbazia di Monte Sacro, il quale altro non è che un vecchio cavallo di battaglia del sindaco Argentieri degli anni ottanta? Cioè di trenta anni fa. Si parla di turismo e riscontro come manchi ancora un servizio essenziale agli operatori  quale la fogna nella piana. Di cosa altro dobbiamo ancora parlare? A proposito dell’ufficio del turismo rilevo che è stato aperto la scorsa estate solo a stagione inoltrata, così come il cartellone degli eventi, programmato e pubblicizzato “solo” a metà luglio. Si parla di cultura mentre riscontro che alla presentazione quest’estate del libro dell’autore Francesco Granatiero, dialettologo – si badi bene – di fama internazionale e pluripremiato, nessun rappresentante della Giunta era presente. 

Un ultima riflessione su ciò che concerne il piano delle coste. Il sindaco dice che non è concretizzabile perché mancherebbero 40mila euro. Allora mi domando” si chiede Fischetti “perché si spendono 61mila euro per espropriare un terreno di fianco ad un depuratore di 2mila metri quadri?

Avv. Pierpaolo Fischetti - Gazzetta di Capitanata
Cerca

Agosto 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Settembre 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta