Cane torturato trovato nei rifiuti

Salvato da volontari mattinatesi

Avrebbe fatto davvero una brutta fine, come tanti prima di lui, probabilmente se non fosse stato salvato dai volontari dell’associazione Unione Garganica Radio 27 di Mattinata.

Ferito, torturato, ed infine abbandonato in un cassonetto dei rifiuti: questa la sorte toccata ad un cane, un cane da caccia marrone, tipo seguigio, salvato dai volontari mattinatesi.
´Siamo stati avvisati da un passante che probabilmente aveva assistito alla scena e siamo intervenutiª, racconta il dirigente di Unione Garganica Radio 27, Pio Rutigliano. ´Il cane è stato abbandonato nel cassonetto da alcuni balordiª continua. ´Anzi, la parola balordi non è adatta per definire chi ha compiuto un gesto così cattivo, persone prive di un qualsiasi rispetto verso la vita, anche quella di un caneª.

L’animale è stato preso in consegna dall’ufficio veterinario di Manfredonia e quindi consegnato al canile della città sipontina, per essere curato. ´Speriamo che questo vile episodioª conclude Rutigliano ´possa aiutare i nostri cittadini a essere più sensibili nei confronti dei diritti degli animali. Il rispetto della vita è importante, anche di quella animale. Ci sono strutture che possono accogliere gli animali indesiderati, ed inoltre vorremmo ricordare che il maltrattamento viene punito severamente. Speriamo anche di rintracciare questi balordiª.

(tratto da La Gazzetta del Mezzogiorno)

Cerca

Aprile 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2024

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta

Compare experiences

Confronta