Apportate modifiche e novità nei servizi cimiteriali

Le illuminazioni votive saranno gestita direttamente dal Comune

L’installazione, gestione e manutenzione degli impianti elettrici per la illuminazione votiva nel cimitero comunale sarà gestito direttamente dal Comune. Lo ha deciso all’unanimità il Consiglio comunale nell’ultima seduta.

Dal 1968 fino ad oggi il servizio era affidato in concessione ad una ditta esterna per effetto della successione nel tempo di diverse deliberazioni di Consiglio e di Giunta comunale. Adesso, invece, il Comune assume “con decorrenza 1 novembre 2010 in economia la gestione del servizio di installazione, gestione e manutenzione dell’impianto elettrico ed il servizio di illuminazione votiva all’interno del cimitero comunale” e “l’istallazione e la manutenzione degli impianti e delle lampade votive, quali servizi resi all’Amministrazione Comunale,  saranno oggetto di affidamento da parte del Comune a soggetti idonei ed abilitati ai sensi degli artt. 124 e 125 del D.Lgs.n.163/2006”.

Per uniformare la scadenza del pagamento del servizio a quello di tutti gli altri servizi a domanda individuale, il cui esercizio inizia il 1 gennaio e termina il 31 dicembre di ogni anno, si è reso necessario – informa l’ufficio servizi cimiteriali del Settore economico finanziario comunale – posticipare la scadenza del pagamento che in precedenza era stabilita in prossimità della ricorrenza dei defunti. Pertanto a tutti gli utenti del servizio di illuminazione delle lampade votive, dopo l’approvazione delle tariffe dei servizi a domanda individuale, saranno inviati i bollettini per il pagamento con le relative istruzioni per gli adempimenti. A partire dal 3 novembre le richieste di nuovi allacci, di manutenzione o di riparazioni inerenti il servizio dovranno essere presentate non più alla ditta privata ma direttamente presso l’Ufficio del Custode del cimitero utilizzando la modulistica predisposta.

 


Francesco Bisceglia
Cerca

Marzo 2023

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Aprile 2023

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta