A Mattinata la mostra “Serenità”, con le opere della fotografa Lucia Di Pierro

Destinatari privilegiati dell’iniziativa ancora una volta gli studenti, in particolare quelli della III A della scuola secondaria di primo grado “Domenico Savio” dell’I.C. di Mattinata

Prosegue il percorso della mostra itinerante promossa dal Centro Antiviolenza dell’Ambito Territoriale di Manfredonia “Rinascita donna” gestito dal Consorzio Opus e dalla sua consorziata Do.mi Group.

Questa volta sarà il Comune di Mattinata, in Corso Matino, 64 ad ospitare alcune delle opere della fotografa Lucia Di Pierro; sarà possibile visitare la mostra da sabato 2 aprile e fino al 10 dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Come di consueto è prevista un’inaugurazione per lunedì, 4 aprile alle ore 11.00 alla presenza del Sindaco di Mattinata Michele Bisceglia del Vice Sindaco Luigi Falcone dell’Assessore all e Politiche Sociali Raffaella Santoro, del Presidente del Consorzio OPUS Carlo Rubino e delle professioniste del Centro Antiviolenza.

Destinatari privilegiati dell’iniziativa ancora una volta gli studenti, in particolare quelli della III A della scuola secondaria di primo grado “Domenico Savio” dell’I.C. di Mattinata.

Le attività di sensibilizzazione promosse sinora nelle scuole hanno dimostrato come i ragazzi, di qualsiasi fascia d’età, risultino particolarmente attenti e sensibili alla tematica della violenza di genere e più in generale, al superamento degli stereotipi di genere muovendosi tra dubbi e riflessioni che li conducono a nuove consapevolezze sul tema.

Ricordiamo che se è vero che la violenza esiste ed è terreno di battaglia quotidiano dell’equipe del Cav è ver o anche che da questo circuito si può uscire; e se non si diffonde questo messaggio si pregiudica la fiducia riposta nelle tante donne che si rivolgono al servizio per intraprendere il percorso, probabilmente, più difficile della loro vita.

Il centro antiviolenza garantisce accoglienza e ascolto h24 attraverso un numero verde dedicato presto disponibile e un recapito di telefonia mobile; presso lo sportello sarà possibile usufruire dei servizi di consulenza sociale, psicologica e legale rese d alle professioniste impegnate.

Il CAV sostiene le donne in percorsi di uscita dalla violenza. Offre uno spazio dove è possibile esprimere il vissuto, raccontare e leggere, dal proprio punto di vista, l’esperienza della violenza subita, ricostruire stima e fiducia in s è stessi ponendo al centro i desideri, la libertà e l’autonomia di scelta, tracciando una strategia efficace di uscita dalla violenza nel più assoluto rispetto di anonimato, riservatezza e gratuità dei servizi offerti.

  • Dove
    Corso Matino, 64, Mattinata
  • Quando
    Da sabato 2 aprile e fino al 10 aprile 2022
  • Orari
    Dalle ore 10.00 alle ore 20.00
Cerca

Maggio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Giugno 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta