FestambienteSud: la festa nazionale di Legambiente per il Sud Italia

Con FestambienteSud e Teatro civile Festival 2010 l’estate meridionale di Legambiente è donna

Le donne in prima fila per cambiare il Meridione d’Italia. Le donne protagoniste della lotta contro le criminalità, per un ambiente pulito e per uno sviluppo sostenibile che colmi il divario tra il nord e il Sud del Paese. Una scommessa possibile? E’ questo il tema dell’estate meridionale di Legambiente, interamente dedicata a storie ed esperienze femminili in Italia, ma non solo.

Sud Sostantivo femminile è, infatti, il titolo della rassegna organizzata quest’anno a Monte Sant’Angelo a fine luglio. Dal 22 al 25 luglio si terrà la quarta del Teatro Civile Festival, per proseguire dal 28 al 1 agosto con la sesta edizione di FestambienteSud, la festa nazionale di Legambiente per il Sud Italia, organizzata, per il sesto anno consecutivo: un connubio di dibattiti, seminari, degustazioni e spettacoli. Ad aprire il festival sarà Carmen Consoli il 28 luglio presso il Centro Universitario Sportivo (via Napoli-Foggia), un concerto chiesto alla cantante catanese proprio perchè assomma le qualità auspicabili della nuova donna meridionale, radicata nella sua cultura eppure proiettata nel futuro – questa le parole Franco Salcuni, direttore di FestambienteSud e Teatro Civile Festival di Legambiente.

La storia, la letteratura, la cultura del Sud sono costellate di figure femminili importanti, tragiche o coraggiose, forti o fragili, in ogni caso determinanti. La scelta di dedicare la VI edizione di FestambienteSud alle donne rappresenta quindi un’occasione per riflettere sull’importanza del ruolo femminile nella società di ieri e di oggi, e in particolare sulla capacità delle donne di influire sui processi di sviluppo e di crescita sociale del Paese. Scrittrici, artiste, esponenti del panorama culturale contemporaneo racconteranno il Sud dal loro punto di vista – ha dichiarato Rossella Muroni, direttrice nazionale di Legambiente – rivelandoci un protagonismo, spesso nell’ombra, ma capace di generare grandi cambiamenti.

Sarà il suggestivo Castello di Monte Sant’Angelo a fare da sfondo agli spettacoli in cartellone del Teatro Civile Festival, dove attori e compagnie nazionali e internazionali racconteranno storie, speranze ed esperienze dell’universo femminile sotto la direzione di Mariateresa Surianello. Mentre il centro storico di Monte Sant’Angelo diventerà il borgo in cui discutere, divertirsi ed emozionarsi, con l’allestimento di spazi enogastronomici e laboratori, incontri e concerti sotto la direzione di Franco Salcuni della direzione nazionale di Legambiente e Presidente del Consorzio Five Festival Sud System (5FSS).

L’evento è organizzato da Legambiente in collaborazione con il Comune di Foggia e l’Università di Foggia, con il contributo della Regione Puglia (nell’ambito dei PO FESR 2007/2013), la Camera di Commercio Industria, Agricoltura e Artigianato di Foggia e la Provincia di Foggia. Per maggior informazioni sull’evento e il programma di FestAmbiente Sud rimandiamo al sito web www.festambientesud.it

  • Ufficio Stampa
    FestAmbiente Sud
Cerca

Dicembre 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Gennaio 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta