“Cara Me. Pasquina Basso tra colori, tradizioni e parole”, un omaggio all’arte di Pasquina Basso, alle sue opere e al suo legame con la terra di origine, il Gargano

Nella giornata dell’Immacolata, presso il Museo Civico, ci sarà la presentazione del catalogo di Serena Basso e una mostra delle opere dell’artista

  • Museo Civico di Mattinata
  • Mercoledì 8 dicembre 2021
  • Ore 12:15

La giornata dell’Immacolata apre le celebrazioni per le festività natalizie organizzate dal Comune di Mattinata.

E’ quasi un paradosso che l’inizio delle celebrazioni si apra con la chiusura della mostra, presso il Museo Civico di Mattinata, sulle opere di Pasquina Basso – artista e personalità di rilievo, impegnata sul territorio e amata da tutti in paese. La ricordiamo, a poco più di un anno dalla sua scomparsa, con affetto e stima in questa giornata di festa.

La chiusura della mostra è l’occasione per presentare alla comunità mattinatese il catalogo del lavoro di Pasquina Basso: un breve excursus con immagini e parole per farne un ritratto come artista e come donna.

Il catalogo – a cura di Serena Basso – trae ispirazione da una raccolta di pensieri e testi del 1978 della stessa Pasquina Basso. Un carteggio indirizzato a se stessa, versi e lettere mai spedite che raccontano la quotidianità dei suoi anni Settanta in Italia. Inoltre, il volume raccoglie una serie di note e testi da parte di amici, artisti e persone che Pasquina ha incontrato durante il suo percorso e che ringraziamo per il loro contributo – in particolare Bruno Corà con il quale aveva collaborato per una mostra sul monte Saraceno nel 1992. Focus centrale del volume sono però le immagini delle opere di Pasquina Basso che tratteggiano il suo percorso artistico accompagnate da una piccola sezione dedicata alle ‘foto di famiglia’.

Questo volume – voluto fortemente da Nicola Basso – è stato realizzato a complemento della mostra Cara Me. Pasquina Basso tra colori, tradizioni e parole (con il prezioso aiuto di Nicola Basso, Nicola e Adriana Stefanini, Luigi Basso – Libografica) tenutasi da agosto a dicembre 2021 a Mattinata (FG).

La mostra è un omaggio all’arte di Pasquina Basso, alle sue opere e al suo legame con la terra di origine, il Gargano. È stata concepita in tre eventi in tre luoghi diversi della città: il Museo Civico e il Palazzo Mantuano ospitano le opere realizzate nel percorso di una vita: dai quadri astratti e colorati del periodo accademico alle tele ‘femminili’; dalle serigrafie degli anni Settanta e Ottanta alle testimonianze grafiche; dalle ceramiche “daune” ai dietro-vetro della tradizione locale. Mentre alla Cappella dell’Incoronata, in concomitanza con la festa patronale di S. Maria della Luce a settembre, sono state esposte le immagini sacre dei ‘dietro-vetro’. A dicembre, presso il museo civico, si conclude il ciclo con la presentazione della monografia.
Per la mostra si ringraziano: il sindaco di Mattinata Michele Bisceglia e l’assessore all’Industria Turistica Paolo Valente; Rosalba Lanzetta e lo staff dell’agriturismo Madonna Incoronata a Mattinata; Michele Coppolecchia e l’Associazione Culturale Paleotech; le famiglie Basso, Soccorsi e Stefanini.

Il finissage della mostra è l’occasione per ‘aprire’ al pubblico l’opera di Pasquina Basso tramite il volume realizzato e acquistabile nella giornata dell’8 dicembre con un’offerta (prezzo simbolico Euro 5) il cui ricavato sarà devoluto a sostegno delle attività del museo – un piccolo riconoscimento per il fondamentale aiuto fornito per lo svolgimento di questa. Ci auguriamo infatti che la chiusura di questa mostra possa segnare anche l’apertura a un nuovo futuro per il Museo Civico riattivato per questa occasione dopo molti anni.

L’appuntamento è per Mercoledì 8 dicembre 2021 presso il Museo Civico di Mattinata alle ore 12:15.

Il programma della giornata:
– Presentazione del catalogo di Serena Basso ‘Cara Me. Pasquina Basso tra colori, tradizioni e parole’ nella sala delle conferenze al piano terra.
– Visita guidata alla mostra al piano superiore.
– Brindisi finissage / opening

Cerca

Dicembre 2022

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Gennaio 2023

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta