''Mamme nell'emergenza allattate i vostri bambini'', l'appello lanciato dalle Banche del latte umano della Puglia in questa situazione di difficolta'

Linee guida più specifiche sono state raccolte nel documento ''Allattamento e Infezione da Sars-CoV-2''
17 Marzo 2020

“Mamme nell’emergenza allattate i vostri bambini”. E’ l’appello che le Banche del latte umano donato della Puglia, con le sedi di San Giovanni Rotondo e di Bari - ospedale Di Venere -, lanciano in questa situazione di difficoltà per tutti.

“Salvaguardare i neonati e i lattanti con il latte materno riducendo il rischio infettivo è un messaggio che merita di essere divulgato” afferma la pediatra e neonatologa Pasqua Anna Quitadamo, responsabile della Banca del latte di “Casa Sollievo della Sofferenza”. “Se pensiamo che il latte materno è oggetto di studi finalizzati alla ricerca di nuovi antibiotici naturali, grazie alle sue proprietà antinfettive legate alla presenza di fattori di protezione e fattori attivi nei confronti di batteri e virus, possiamo ben comprendere come, in base alle informazioni attuali, l’allattamento risulta protettivo anche nei confronti della nuova emergenza”. Va detto infatti che il virus responsabile della Covid-19 non è stato rilevato finora nel latte materno raccolto delle donne affette mentre sono stati invece ritrovati anticorpi anti Sars-CoV-2".

Linee guida più specifiche sono state raccolte nel documento "Allattamento e Infezione da Sars-CoV-2" dal gruppo di lavoro formato da Fabio Mosca, presidente della Società italiana di neonatologia e da Riccardo Davanzo, presidente del Tavolo tecnico sull’allattamento del Ministero della Salute, con la collaborazione di Guido Moro, Presidente dell'Associazione italiana banche del latte umano donato. 

Francesco Bisceglia
La Gazzetta del Mezzogiorno