Fornitura gratuita o semi gratuita dei libri di testo per l'anno scolastico 2019/2020

A renderlo noto il Comune di Mattinata in un avviso pubblico
9 Luglio 2019
Libri scuola
Libri scuola

Il Comune di Mattinata informa che è stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 55 del 23 maggio 2019 l'atto del Dirigente della Sezione Istruzione e Università n. 62 del 20/05/2019 “Fornitura gratuita o semi gratuita dei libri di testo per l'a.s. 2019/2020” ( ex Legge 448/1998, art. 27; Legge 208/2015, art. 1, comma 258; LR n. 31/2009) : Adozione dell'Avviso Pubblico relativo alla concessione del beneficio.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE ISTANZE

L'Avviso pubblico per l'individuazione dei beneficiari è valido sull'intero territorio regionale, ivi compresi i Comuni che hanno optato per la forma del comodato d'uso, ai fini dell'accesso all'erogazione del beneficio.

Le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la procedura on-line attiva sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it alla sezione Libri di testo a.s. 2019/2020.

Per assistenza sull'utilizzo della procedura telematica, sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it sarà attivo un canale Assistenza e Supporto Tecnico.

Sarà possibile ricevere assistenza da un Help Desk Tecnico, attraverso i seguenti canali:

• telefono 080 8807404;

• email: assistenza@studioinpuglia.regione.puglla.it;

• chat online.

L'assistenza ed il supporto tecnico verranno assicurati dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00, per tutta la durata di attivazione della procedura di compilazione e invio delle istanze.

 

TERMINI PRESENTAZIONE ISTANZE

La procedura sarà attiva a partire dalle ore 10.00 del 20/06/2019 e fino alle ore 14.00 del 20/07/2019 (oltre tale termine il sistema non accetterà ulteriori trasmissioni di istanze).

 

REQUISITI DI ACCESSO

Possono usufruire del beneficio gli studenti che nell'anno scolastico 2019/2020 frequenteranno le scuole secondarie di 1° e 2° grado, statali e paritarie, residenti sul territorio regionale e il cui nucleo familiare abbia un reddito ISEE non superiore ad € 10.632,94.

Il sistema informatico di presentazione delle istanze acquisirà i dati sull’ISEE direttamente dalla Banca dati dell’INPS, tramite cooperazione applicativa. Pertanto, al momento della presentazione dell’istanza è necessario che per il nucleo familiare sia già disponibile nel sistema INPS una attestazione ISEE valida.

Ulteriori informazioni in merito al presente Avviso si potranno ottenere chiamando il numero telefonico 080 5404040 oppure inviando una mail a info@studioinpuglia.regione.puglia.it