Assunti sei agenti di polizia locale per il periodo estivo

Anziché ricorrere ad un concorso pubblico come avvenne nel 2018, la commissione straordinaria per l’estate 2019 ha deciso di procedere diversamente
9 Luglio 2019
Polizia Municipale
Polizia Municipale

Saranno sei gli agenti di polizia locale assunti per il periodo estivo. Già da alcuni giorni  ai vigili a tempo indeterminato si sono aggiunti quattro “estivi”. Anziché ricorrere ad un concorso pubblico come avvenne nel 2018, quando due vincitori di concorso ricevettero prima l’alt da parte della commissione straordinaria e poi il provvedimento di assunzione sulla base di ordinanze cautelari del Giudice del lavoro di Foggia che ordinò al Comune il rispetto dell’espletata selezione pubblica, la commissione straordinaria per l’estate 2019 ha deciso di procedere diversamente.

Per quattro vigili la commissione ha stabilito di attingere dalle graduatorie in corso di validità approvate da altri Comuni in seguito all’espletamento di selezioni lì svolte per la copertura di posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di operatore di polizia locale. La procedura si è conclusa con la sottoscrizione degli accordi con i Comuni interessati, ossia i Comuni di Manfredonia, Monte Sant’Angelo e Ischia, finalizzati all’assunzione degli operatori utilmente collocati in graduatoria che avevano manifestato l’interesse all’assunzione.

Ai quattro vigili estivi già assunti se ne aggiungeranno ora altri due. Ciò sarà possibile perché il Comune di Mattinata, come altri comuni costieri italiani, ha avuto un contributo di 42 mila per il finanziamento di iniziative di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della vendita di prodotti contraffatti nella stagione estiva 2019, come previsto dal “decreto sicurezza” del ministro dell’Interno Salvini.

Nell’istanza presentata dal Comune garganico sono state illustrate le misure che si intendono adottare, le aree del territorio interessate, i mezzi e il personale da impiegare, con i relativi costi. E tra le azioni proposte nella scheda progettuale di Mattinata è stata prevista quella relativa all’assunzione di altri due operatori di polizia locale, per due mesi. Anche per questi due la procedura di assunzione sarà la stessa di quella utilizzata per i primi quattro vigili estivi: saranno cioè utilizzate le manifestazioni d’interesse già acquisite agli atti del Comune, in relazione alla procedura precedentemente avviata per far fronte al fabbisogno dei quattro operatori di polizia locale con l’utilizzo delle graduatorie concorsuali di altri Comuni. 

Francesco Bisceglia
La Gazzetta del Mezzogiorno