Ritorna l'immancabile appuntamento ''Andar per Orchidee''

In programma il 25 Aprile 2019 a Mattinata
24 Aprile 2019

Nel pieno della stagione primaverile, la straordinarietà ed unicità della natura, mostra ogni anno dei magnifici “gioielli” con la fioritura delle orchidee spontanee.

La flora per l'occasione si trapunta di piccoli fiori affascinanti ed allo stesso tempo misteriosi, che ricordano con le loro forme insetti ed altri elementi della nostra quotidianità. Nella regione Puglia sono state censite 90 specie di orchidee, 86 presenti sul Gargano, ma il vero paradiso si trova nel territorio di Mattinata dove ce n'è sono oltre 60 specie.

Da sempre infatti e con un costante aumento negli ultimi anni, anche in virtù delle operazioni promozionali poste in essere,  le orchidee spontanee costituiscono un indiscutibile attrattore turistico di rilevanza internazionale. Sin da aprile e per tutto il mese di maggio, il  territorio di Mattinata diventa un collettore di appassionati, naturalisti, studiosi e fotografi che raggiungono il nostro comune alla ricerca delle tanto desiderate orchidee spontanee.

Giovedì 25 aprile è in programma un'escursione naturalistica che partirà da Mattinata in località Stinco/Monte Sacro. Il ritrovo è alle ore 10.00 presso l'inizio del sentiero di Monte Sacro. Alle ore 10.30 l'escursione guidata a cura di Angela Rossini e Giovanni Quitadamo, soci del G.I.R.O.S. (Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee), appassionati naturalisti e da molti anni dediti alla ricerca delle orchidee spontanee, autori tra l'altro del volume Orchidee spontanee nel Parco Nazionale del Gargano, una guida fotografica al riconoscimento. I nostri due concittadini in seguito a vari studi, culminati nella collaborazione con il botanico prof. Piero Medagli presso il laboratorio di Botanica Sistematica dell'Università del Salento, hanno portato al censimento di una nuova specie di orchidea che porta il nome della nostra cittadina, Ophrys Mattinatae.