Galleria ''Monte Saraceno'', al via i lavori di adeguamento impianti tecnologici

Il tratto compreso tra il km 0 e il km 2,760 resterà chiuso fino a maggio
22 Febbraio 2018

L'Anas ha comunicato che, per l’esecuzione dei lavori di adeguamento degli impianti tecnologici della Galleria ‘Monte Saraceno’ alle normative vigenti, a partire da martedì 27 febbraio e fino alla fine del mese di maggio –  per motivi di sicurezza connessi alla esecuzione delle attività – si rende necessaria la chiusura al traffico di un tratto della strada statale 688 “di Mattinata”, in provincia di Foggia.

Il valore totale dell’intervento sarà di circa 5 milioni di euro. In particolare, sarà chiuso al traffico il tratto compreso tra il km 0,000 ed il km 2,760, tra i territori comunali di Monte Sant’Angelo e Mattinata.

Il calendario delle attività (fissato in un periodo non estivo, allo scopo di non creare grossi disagi durante gli spostamenti dei turisti) è stato precedentemente comunicato da Anas ad Enti ed Istituzioni Locali durante alcuni incontri presso la Prefettura di Foggia.

Galleria "Monte Saraceno"

L’intervento consisterà in particolare nell'installazione di panelli a messaggio variabile, colonnine SOS ed impianto di illuminazione d’emergenza, oltre che nella sostituzione di vecchie lampade con altre di nuova generazione (Led) e di nuovo sistema di ventilazione. L’adeguamento e l'installazione dei nuovi impianti consentirà inoltre il conseguimento del risparmio energetico.

Al termine di questa prima fase delle attività di cantiere - non compatibili con la circolazione per ragioni di sicurezza – a partire dal prossimo giugno, Anas procederà a ripristinare il transito lungo la strada statale solo in alcune fasce orarie della mattina e della sera, per garantire gli spostamenti dei numerosi pendolari tra Mattinata e Foggia e viceversa.

Durante l’interdizione al traffico, la circolazione verrà deviata con indicazioni in loco sul vecchio tracciato della statale 89, attiguo alla tratta interessata dai lavori.