La scorsa domenica 12 novembre, alla scoperta di Mattinata con ''Autunno nei borghi''

“Un bellissimo tuffo nel passato alla scoperta delle antiche tradizioni e della quotidianità di un borgo ancora poco conosciuto”
16 Novembre 2017

Secondo appuntamento della terza edizione di “99 borghi - #raccontodiPuglia” per emozionarci ancora una volta nei borghi della nostra Regione accompagnati dalle guide turistiche abilitate dalla Regione Puglia.

Domenica 12 novembre, “Autunno nei borghi” ha fatto tappa a Mattinata con il secondo evento della terza edizione di “99 borghi - #raccontodiPuglia”. Concetta Lapomarda, guida turistica del circuito ConfGuide Puglia, ha accompagnato i partecipanti provenienti da San Severo, Foggia, Manfredonia e Mattinata alla scoperta della storia e delle tradizioni del paese. 

“Un bellissimo tuffo nel passato alla scoperta delle antiche tradizioni e della quotidianità di un borgo ancora poco conosciuto”, ha dichiarato uno dei visitatori che ha partecipato all’iniziativa. Infatti Mattinata è conosciuta soprattutto per la sua costa, ma il paese custodisce scorci e storie altrettanto belli e interessanti. “Anche se sono del posto, ho scoperto in questo percorso tanti luoghi e aneddoti che non conoscevo” con “un’ottima conclusione enogastronomica”, tra i commenti dei mattinatesi che, incuriositi, hanno passeggiato nelle strade del paese come veri e propri turisti.  

Il pomeriggio si è concluso a “La Locanda del Maniscalco”, locale che nasce nella piazza dove, in passato, c’erano le botteghe artigiane. Qui, gli ospiti hanno apprezzato i racconti e i sapori dei piatti tradizionali e di quelli a tema autunnale come la bruschetta con l’”olio nuovo”, la ‘ncapriata di fave e cicorie e le castagne arrostite.

Presto un nuovo appuntamento, con nuovi borghi coinvolti e nuove attività; nel frattempo, seguendo il link trovate alcune foto di “Autunno nei borghi” a Mattinata.

“99 borghi - #raccontodiPuglia” è un’iniziativa promossa da Confcommercio Puglia in collaborazione con Confguide Puglia e PugliaPromozione. L’hashtag per seguire le attività, condividere foto e messaggi sui social è #raccontodipuglia.