Piazza Aldo Moro risuona con ''Musica... da ripostiglio'', sabato al Mattinata festival

Sempre ad ingresso libero, a partire dalle 22.07
20 Luglio 2017
Musica... da ripostiglio
Musica... da ripostiglio

Si chiamano Musica da Ripostiglio perché, come dicono loro, “da camera ci sembrava eccessivo” e sono i protagonisti del terzo appuntamento con il Mattinata Festival sabato 22 luglio, stavolta in Piazza Aldo Moro, sempre ad ingresso libero, a partire dalle 22.07.

Brillanti, ironici, sperimentali, l'ensemble Musica da Ripostiglio ha all'attivo quattro lavori discografici e un'intensa attività dal vivo, anche come formazione orchestrale residente di importanti produzioni teatrali.

Luca Pirozzi (chitarra e voce), Luca Giacomelli (chitarra), Raffaele Toninelli (contrabbasso) ed Emanuele Pellegrini (batteria e percussioni) porteranno a Mattinata le atmosfere retrò Anni Venti, in un mix di generi che vanno dall'italian swing al cantautorato, fino al manouche. 

Ritmi trascinanti e una presenza scenica fuori dal comune hanno portato l’Orchestrina grossetana a una rapida ascesa nel panorama musicale italiano, fino a incursioni sul piccolo schermo – in “Edicola Fiore”, per citare uno dei programmi tv più recenti – e in teatro. 

Il concerto, con la direzione artistica del MAD mall, come tutto il cartellone musicale del Festival è patrocinato dal Comune di Mattinata.

Il Mattinata Festival torna, poi, sabato 29 con i Moon Hooch, strepitoso trio newyorchese che si esibirà nella cornice di Largo Agnuli.

www.musicartdoing.com

Samantha Berardino