Grande successo della Vale tudo k1 di Mattinata ai campionati italiani assoluti e open di kick boxing

E' stato il più grande evento del Mezzogiorno dedicato alle arti marziali
10 Maggio 2017
Campionato italiano WKF World kickboxing
Campionato italiano WKF World kickboxing

Successo della associazione sportiva dilettantistica Vale tudo k1 di Mattinata ai campionati italiani assoluti e open di kick boxing svoltasi nel palazzetto dello sport di Giovinazzo. E’ stato il più grande evento del Mezzogiorno dedicato alle arti marziali organizzato da WKF World kickboxing Federation. Sul tappeto tutte le specialità della kickBoxing, k-1, muay thai, mma, sanda, karate, kumite, kobudo, kung fu, boxe il tutto light e full.

Il team della Vale tudo k1, guidato dal presidente Michele Armillotta, dal vice Cinzia Quitadamo e dal consigliere Aldo Ciuffreda, ha accompagnato a Giovinazzo i giovani atleti della palestra garganica, ha dimostrato nelle gare la preparazione ed il valore raggiunto.

Alessandro Martorelli di 13 anni e Matteo Armiento di 14 anni si erano classificati al secondo posto ai campionati del mondo tenutosi ad Andria a novembre 2016. Adeso, a Giovinazzo hanno bissato entrambi classificandosi al primo posto ai campionati italiani assoluti nella categoria k1 e kick  light. La palestra della cittadina garganica torna quindi a casa ancora una volta con un bel bottino, dovuto soprattutto al suo splendido vivaio di giovani atleti che nei confronti estenuanti sul ring ha messo in luce le grandi qualità tecniche del team.

Francesco Bisceglia
La Gazzetta del Mezzogiorno