Il Mad mall di Mattinata impegnato per le arti

Al Mad Mall anche scuola di musica con i corsi di strumento, canto, teoria musicale e solfeggio
19 Aprile 2017

Il Mad Mall Di Mattinata: un cultural store a chilometro zero.  Si è conclusa con il sold-out totale la prima rassegna musicale del Mad Mall, il nuovo cultural store garganico diretto da Pasquale Arena, che ha ospitato grandi nomi della scena jazz-pop italiana. Sul palco della Playhouse del Mad, infatti, si sono alternati il quintetto di Gegè Telesforo, Renzo Rubino e la sua band in anteprima nazionale e il ConsAQuartet dei docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio dell’Aquila: quattro top player della scena mondiale come Max Ionata, Paolo Di Sabatino, Luca Bulgarelli e Glauco Di Sabatino.

“Siamo orgogliosi di come è andata, - spiega Pasquale Arena - siamo appena all’inizio di questa avventura e abbiamo già ospitato talenti internazionali e appassionati di musica da tutta la regione. Ma il Mad Mall è aperto a tutte le forme di arte, dal cinema al teatro, dalla letteratura ai fumetti, ai vinili, fino alle esposizioni più varie, con grande attenzione ai temi del riuso e del riciclo”.

Tra gli eventi di rilievo di questi primi mesi di apertura, la presentazione del manuale sulla pirografia a cura dell’artista Carlo Proietto, uno dei più importanti esponenti a livello internazionale di quest’arte, troppo poco conosciuto in patria, il concerto gospel degli Harlem Voices e la cinemerenda della domenica, con la proiezione di cartoni animati sul grande schermo, accompagnata dalle merende a chilometro zero di Gabrielino Gelaterie Artigiane.  

Non solo concerti, quindi, al Mad Mall, ma anche scuola di musica con i corsi di strumento, canto, teoria musicale e solfeggio, tenuti da affermati maestri provenienti da tutta la Capitanata, tra cui Luigi Pistillo, Angelo Gualano, Cristina Bisceglia, Giuseppe Pinto e lo stesso Pasquale Arena. Inoltre, il Mad ospita corsi di inglese, di teatro e dizione in collaborazione con i docenti del CUT, il Centro Universitario Teatrale di Foggia. Diverse anche le collaborazioni con l’Istituto Comprensivo di Mattinata, i cui studenti sono stati diverse volte ospiti dei matinée teatrali del Mad, messi in scena dalle compagnie più prestigiose del territorio della Capitanata.

Francesco Bisceglia
La Gazzetta del Mezzogiorno