Dal 13 al 19 marzo in Italia si celebra il cervello

L'obiettivo della campagna è rendere accessibili ai cittadini i dati della ricerca neuroscientifica
11 Marzo 2017

Una settimana dedicata alla sensibilizzazione di giovani, adulti e anziani sull’importanza della conoscenza del più complicato e sconosciuto organo del nostro corpo: il cervello. È la Settimana Mondiale del Cervello, campagna coordinata dalla European Dana Alliance for the Brain in Europa e dalla Dana Alliance for Brain Initiatives negli Stati Uniti che quest’anno si svolge tra il 13 e il 19 marzo. L’iniziativa coinvolge come ogni anno psicologi, neuroscienziati e altri professionisti del settore della salute. In Italia l’evento è animato da Hafricah.NET, portale di divulgazione neuroscientifica e partner ufficiale della Dana Foundation, con il patrocinio del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi e di moltissime istituzioni pubbliche e private.

Tra il 13 e il 19 marzo tutto lo stivale – isole comprese – sarà animato da una serie di eventi completamente gratuiti a tema cervello che testimoniano l’entusiasmo di singoli professionisti, associazioni, centri di ricerca, cultori della materia, appassionati, pazienti, insegnanti. In programma oltre trecento appuntamenti in più di centocinquanta città italiane: laboratori interattivi, screening, mostre, cineforum, dibattiti, tour guidati nei centri di ricerca e tanto altro.

La provincia di Foggia è parte attiva in questo progetto e vedrà realizzarsi un incontro a tema che avrà come protagonista il cervello dei bambini maltrattati e abusati. L’incontro, rivolto ai cittadini di tutte le età, si svolgerà presso il Museo Civico di Mattinata il 15 marzo con la Dott.ssa Marisa Minuti, psicologa. Non mancheranno ulteriori incontri di sensibilizzazione, quali seminari per conoscere come funziona la memoria, giornate formative sugli effetti dello stress e dell’ansia e consulenze neuropsicologiche gratuite per prevenire e contrastare le patologie neurodegenerative.

L’obiettivo della campagna è rendere accessibili ai cittadini i dati della ricerca neuroscientifica, per sensibilizzare al mantenimento di una buona salute cerebrale e all’assunzione di corrette abitudini quotidiane, indispensabili per prevenire malattie.

Il calendario è costantemente in evoluzione sul sito www.settimanadelcervello.it e sulla pagina Facebook “Settimana Mondiale del Cervello”.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il comitato scientifico – Hafricah.NET

www.hafricah.net
info@hafricah.net