Nature Show, la piu' grande fiera dell'Outdoor e' a Foggia

Dal 7 al 9 aprile presso il quartiere fieristico la più grande manifestazione del Sud d’Italia dedicata ad appassionati della natura e dello sport all’aria aperta
9 Marzo 2017
Nature Show
Nature Show

Sette padiglioni espositivi e dieci ettari di area esterna dedicati ad attività ludico- sportive. Anche quest’anno sarà il quartiere fieristico di Foggia ad ospitare il Nature Show, l’unico evento del Sud Italia dedicato agli appassionati della natura e dello sport all’aria aperta. La manifestazione, che si svolgerà dal 7 al 9 aprile, è giunta alla sua quarta edizione e gode del supporto di Comune, Provincia di Foggia e dell’Assessorato alle risorse agroalimentari della Regione Puglia, che sarà presente all’evento con un intero padiglione dedicato alle eccellenze pugliesi. Anche l’Ufficio Nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Conferenza Episcopale Italiana ha manifestato forte interesse per l’unicità dell’evento durante il quale piccoli e grandi potranno cimentarsi in esperienze formato “outdoor” come arrampicata, zip-line, e softair. Nell’area esterna saranno allestiti percorsi bike, motocross e go-cart e si potranno ammirare in esposizione aeromodelli, simulatori di volo e giostre dinamiche. 

Un’intera area boschiva sarà dedicata al parco avventura dove i più piccoli potranno ammirare da vicino animali selvatici e partecipare a dimostrazioni pratiche di lavorazione del latte e preparazione di formaggi. Il Nature Show, organizzato dalla Varraso Eventi, attira a sé anche gli appassionati del mondo orientale con un intero padiglione dedicato all’Oriente ed ai bonsai, dove sarà possibile conoscere usi, costumi e tradizioni di una cultura millenaria che non ha mai smesso di affascinare soprattutto chi vive dall’altra parte del mondo. In questo spazio, oltre a workshop e convegni che vedranno la partecipazione di bonsaisti nazionali ed internazionali, sarà allestita un’area dedicata ai massaggi thailandesi ed alla cucina orientale. 

Grazie ad una collaborazione avviata con il Consorzio Esportiamo Foggia, anche gli amanti di parkour (arte dello spostamento), basket, volley, calcio rugby, pingpong, pattinaggio e arti marziali saranno accontentati con due interi padiglioni e oltre 20mila mq esterni dove saranno in esposizione anche auto tuning e storiche. Un altro padiglione sarà invece dedicato a karate, scherma e agility dog (sport cinofilo che consiste in un percorso ad ostacoli ispirato al percorso ippico). 

L’evento è diventato ormai un punto di riferimento per gli amanti della pesca e soprattutto della caccia che potranno apprezzare da vicino gli ultimi modelli di armi e munizioni prodotti dai migliori marchi internazionali, uno su tutti la Benelli che quest’anno, proprio al Nature show ed in esclusiva nazionale, celebrerà i cinquant’anni di attività. Per l'occasione sono state allestite dieci linee di tiro che permetteranno ai visitatori di provare le nuove armi Benelli con il tiro al piattello ed il tiro ad elica. Chi sceglierà di visitare il Nature Show potrà imbattersi anche in antiche battaglie medievali, grazie ad una rievocazione storica e alla riproduzione di una vera e propria cittadella medievale (a cura della Imperiales Friderici e della Compagnia della Stella) in cui poter apprezzare gli antichi mestieri e in cui provare il tiro con l’arco storico. Per il tiro con l’arco sportivo, invece, sarà proprio la Federazione Italiana Tiro con l'Arco (FITArco) a predisporre un’apposita area esterna.

Per celebrare l’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile il Nature Show ha deciso di dedicare ampio spazio ai cammini e agli itinerari culturali e religiosi intesi come risorse e opportunità per stimolare ulteriormente una tipologia di turismo a basso impatto ambientale. Ecco perché durante la tre-giorni ci saranno convegni ed incontri con studiosi ed esperti della materia, nonché camminatori che proprio in fiera potranno scegliere l’attrezzatura e l’abbigliamento giusto per affrontare al meglio nuove avventure.

“Il Nature Show è un mondo tutto da scoprire, dichiarano Michele e Alessandro Varraso, amministratori della VARRASO EVENTI. Per questa edizione, ancor più che nelle precedenti, abbiamo voluto prestare grande attenzione alle famiglie, mettendo in campo attrazioni in grado di soddisfare soprattutto i bambini. Il Nature Show non è una semplice fiera in cui il visitatore assiste ad una esposizione, ma un parco-fiera in cui il visitatore stesso diventa protagonista attivo. Non mancheranno le prelibatezze gastronomiche offerte dalla presenza di punti di ristoro che proporranno il meglio dello street food. Il nostro intento è di far trascorrere al visitatore una giornata piacevole e divertente, con la speranza di superare i 20mila visitatori registrati l’anno scorso”. 

La fiera sarà visitabile da venerdì 7 aprile (dalle 15.00 alle 20.00) al 9 aprile. Nel week end l’apertura è prevista dalle 9.00 alle 20.00. Il costo del biglietto è di 8 euro (accesso gratuito per i bambini fino a 12 anni), acquistabile dal sito Booking show (www.bookingshow.it).