Inaugurazione Centro Comunale di Raccolta dei Riufiuti

La cerimonia si terrà il prossimo 8 novembre alle ore 10.00
5 Novembre 2016

Si terrà il prossimo 8 novembre, alle ore 10.00, la cerimonia di inaugurazione del Centro Comunale di Raccolta dei rifiuti, alla presenza delle autorità locali e di una rappresentanza delle istituzioni scolastiche di Mattinata.

Finanziato con fondi europei nell'ambito del PO FESR 2007/2013 - Asse II - Linea di intervento 2.5 - Azione 2.5.1 "Realizzazione di centri comunali di raccolta (CCR) rifiuti urbani ed assimilati differenziati", con la compartecipazione finanziaria della Provincia di Foggia, il Centro rappresenta un'importante struttura finalizzata al potenziamento del sistema comunale di raccolta differenziata.

I Centri Comunali di Raccolta dei rifiuti differenziati (in sigla CCR), infatti, rappresentano delle aree presidiate ed allestite ove si svolge unicamente attività di raccolta dei rifiuti urbani ed assimilati conferiti in maniera differenziata rispettivamente dalle utenze domestiche e non domestiche, mediante raggruppamento per frazione omogenee per il trasporto agli impianti di recupero, oppure di trattamento e, per le frazioni non recuperabili, di smaltimento.

L'intervento realizzato con finanziamenti acquisiti dalla precedente amministrazione guidata dall'allora Sindaco dott. Lucio Roberto Prencipe, è stato portato a compimento nei mesi scorsi e, dopo la definizione delle procedure amministrative previste per la sua gestione, sarà aperto ufficialmente al pubblico la prossima settimana.

"Il Centro si inserisce in un percorso articolato già avviato da tempo dal Comune di Mattinata per incrementare le percentuali di raccolta differenziata all'interno del nostro territorio", dichiara il Primo Cittadino avv. Michele PRENCIPE, "nell'ottica della consapevolezza che differenziare i rifiuti, oltre a rappresentare una buona pratica di vita, costituisce l'unico strumento in mano ai cittadini per risparmiare sugli oneri derivanti dall'esecuzione del più costoso servizio pubblico comunale".

Il Comune di Mattinata, attraverso il gestore Società TECNECO - Servizi Generali, garantirà l'apertura del CCR tutti i giorni della settimana (esclusa la domenica e le festività), coprendo l'intero arco della giornata, in modo da rendere il servizio più efficace ed efficiente possibile, agevolando così il conferimento da parte dei cittadini e delle attività produttive.

"L'Amministrazione comunale è da sempre impegnata nel campo delle politiche ambientali." - chiosa l'Assessore all'Ambiente dott. Angelo PERNA - "Il servizio di raccolta, trasporto, recupero e/o smaltimento dei rifiuti costituisce la voce di spesa più consistente del bilancio comunale che, da qualche anno per legge, deve trovare completa copertura attraverso le entrate derivanti dalla contribuzione diretta dei cittadini. Per questa ragione, ogni sforzo sarà fatto dall'ente per incrementare la raccolta differenziata, al fine di contenere i costi e addivenire ad una riduzione degli oneri attualmente a carico della popolazione".

"Importanti risultati sono stati raggiunti nel corso degli anni, con incrementi consistenti in termini di percentuali di raccolta differenziata. Occorre tuttavia non cullarsi, in quanto i limiti imposti dalla normativa in materia sono ancora lontani. Molto è stato fatto e per questo bisogna ringraziare le tante cittadine ed i tanti cittadini che, minuziosamente e con tanta dedizione, si sono impegnati in questo progetto comune.

Mattinata è uno dei pochi comuni della Provincia di Foggia ad avere una bassa frequenza di abbandoni indiscriminati di rifiuti nel proprio territorio. Questo risultato è stato possibile grazie al lavoro delle forze dell'ordine e degli operatori del settore, ma soprattutto grazie alla sensibilità delle persone che hanno scelto la strada più difficile e tortuosa del recupero dei rifiuti, nella legalità e nel rispetto dell'ambiente.", conclude l'Assessore all'Ambiente Angelo PERNA.

Appuntamento quindi a martedì 8 novembre in località Liberatore!

Dott. Angelo Perna
Assessore ai Lavori Pubblici