In attesa dell'appalto ci sara' un affidamento provvisorio del servizio mensa

La spesa per l’anno scolastico 2015/2016 è stata di 64 mila euro
16 Ottobre 2016
Senza didascalia

La giunta comunale ha deliberato nei giorni scorsi l’affidamento “provvisorio e temporaneo” del servizio mensa per i bambini della scuola dell’infanzia, nelle due sedi della coppa della Madonna e di Giorni, che pertanto dovrebbe partire nelle prossime settimane.  

L’amministrazione comunale aveva dato, con delibera approvata il 12 settembre scorso, le direttive per l’appalto del servizio mensa scolastica per gli anni scolastici 2016 – 2021, ossia per cinque anni, affidando al funzionario responsabile del settore comunale degli affari generali e istruzione Francesco Esposito l’obiettivo di adottare “tutti gli atti gestionali per l’espletamento della gara di appalto finalizzata all’erogazione del servizio di mensa scolastica, da avviare per l’anno scolastico 2016/2017, al fine di assicurare la somministrazione dei pasti in favore degli alunni della scuola materna”. Ma il funzionario ha evidenziato alla giunta che “l’avvio del servizio mensa non potrà essere garantito in tempi celeri e comunque entro il mese di ottobre 2016, come di consueto, tenuto conto sia dei tempi previsti per l’espletamento della gara d’appalto, sia dalla mancata attuazione della SUA (Stazione Unica Appaltante) alla data odierna”. Pertanto la giunta ha ritenuto, di voler “scongiurare il ritardo dell’avvio del servizio e di autorizzare un affidamento provvisorio e temporaneo, nelle more del completamento della procedura di gara nelle more dell’appalto”. Sempre la delibera della giunta che autorizza l’affidamento provvisorio da atto che la spesa preventivata per l’avvio del servizio, limitatamente all’anno scolastico 2016/2017 (ottobre 2016 – maggio 2017), è stata già prevista nel bilancio di previsione 2016/2018, spesa stimata in relazione alla spesa complessiva avuta nell’anno scolastico 2015/2016 di complessive 64 mila euro. 

Francesco Bisceglia
La Gazzetta del Mezzogiorno