L'avvocato Anna Giulia Quitadamo lascia la Giunta e la maggioranza

La consigliera si è dimessa anche dalla carica di Assessore
19 Settembre 2016
Anna Giulia Quitadamo
Anna Giulia Quitadamo

Dopo aver attentamente riflettuto ed essermi anche confrontata con il mio gruppo politico "Vivere Mattinata", ho maturato la decisione di rassegnare le dimissioni irrevocabili della carica di Assessore del Comune di Mattinata.

Sono passati oltre due anni dalle elezioni comunali del 2014, allorquando, i nostri concittadini in maniera plebiscitaria, hanno deciso di votare la lista "Mattinata Riparte", affidandoci un mandato pieno per risolvere i tanti problemi che attanagliano la nostra comunità.

Il tuo agire politico, nutrito di diffidenza e da sospetti, ha perso col passare del tempo lo slancio necessario per affrontare e risolvere le tante criticità. Le migliori energie, invece, sono state spese per lacerare rapporti, per rinviare la soluzione ad ogni problema, per alimentare la sfiducia nei cittadini e nei gruppi politici che ci hanno sostenuto.

Ho assistito con sconcerto ad una progressiva chiusura da parte tua ad ogni forma di confronto soprattutto all'interno della giunta. La mancanza, di rispetto delle persone, di trasparenza degli atti e di collegialità nelle decisioni della giunta mi hanno fortemente convinta a farmi da parte e uscire dal contesto che ho cercato di arginare senza riuscirci, ma che sento di dover condannare fortemente.

Infatti, sono state numerose le mie richieste di maggiore coinvolgimento e confronto nelle decisioni all'interno della Giunta, ma tali richieste venivano puntualmente disattese.

Infine, esprimo tutto il mio dissenso per la decisione, maturata in perfetta solitudine da te, di inserire nel prossimo Consiglio comunale lo scioglimento della convenzione di segreteria con il Comune di Lesina, che decreterà l'interruzione del rapporto lavorativo con il Comune di Mattinata della Dott.ssa Luciana Piomelli, a cui esprimo il mio ringraziamento per il servizio reso con competenza e professionalità.

Continuerò il mio impegno di Consigliere Comunale in perfetta autonomia senza far mancare il mio sostegno ai provvedimenti tesi alla effettiva crescita economica, culturale e sociale di Mattinata.

 

Cordiali saluti.
Mattinata, 19 settembre 2016

La Consigliera Comunale
Avv. Anna Giulia Quitadamo