Edilizia scolastica: lavori conclusi e progetti finanziati

Lunedì è prevista la manifestazione di riconsegna del plesso della Scuola Elementare
10 Settembre 2016

Continua l'incessante impegno dell'Amministrazione comunale rivolto alla riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico dell'abitato di Mattinata.

Prevista per lunedì infatti, in concomitanza dell'avvio del nuovo anno scolastico, la manifestazione di riconsegna del plesso della Scuola Elementare, interessato dai lavori di adeguamento strutturale finanziati nell'ambito del Piano di interventi di adeguamento antisismico ai sensi dell’art. 2 comma 3 dell’OPCM n. 3864/2010, approvato con deliberazione di Giunta Regionale n. 1434 del 15/06/2010, che ha visto una cospicua quota di cofinanziamento stanziata direttamente dall'ente comunale. Lavori questi avviati già dalla precedente Amministrazione.

Dopo l'intervento sul 1° plesso, con deliberazione di Giunta Comunale n. 100 del 07/05/2015, il Comune di Mattinata ha aderito all'Avviso pubblico della Regione Puglia per la partecipazione alla procedura di selezione di interventi relativi alla riqualificazione del patrimonio infrastrutturale degli istituti scolastici pugliesi - APQ Settore Istruzioni Delibere CIPE n. 79/2012 e n. 92/2012, candidando la proposta "Intervento di completamento, adeguamento impianti esistenti igienico sanitario - barriere architettoniche della Scuola Elementare «Don Salvatore Prencipe» in Mattinata (FG)".

Il progetto è stato accolto favorevolmente dalla Regione Puglia che, con determinazione del Dirigente del Servizio Lavori Pubblici della n. 417 del 04/09/2015, ha accordato un finanziamento complessivo di un milione di euro per l'esecuzione dei lavori previsti. Lavori che sono stati già aggiudicati e che attendono soltanto la stipula del contratto d'appalto per essere concretamente avviati.

La Scuola Elementare "Don Salvatore Prencipe" interessata da lavori di adeguamento strutturale

Le opere finanziate, in particolare, prevedono la sostituzione delle attuali centrali termiche con impianti alimentati da generatori a condensazione a servizio di entrambi i plessi e della palestra e, limitatamente a quest'ultima, il rifacimento delle relative linee di distribuzione; l'adeguamento degli impianti idrico-fognanti; l'esecuzione di opere finalizzate al superamento delle barriere architettoniche e di altre volte alla sicurezza antincendio degli edifici e degli impianti elettrici; interventi vari finalizzati all'agibilità dei locali.

Nel continuare a perseguire l'irrinunciabile obiettivo della messa in sicurezza del patrimonio scolastico locale, l'Amministrazione ha poi concentrato i suoi sforzi sugli altri immobili di proprietà comunale, ospitanti attualmente la Scuola Media "San Domenico Savio".

Dopo aver predisposto una progettazione a livello preliminare, lo stesso Comune ha segnalato alla Regione Puglia i predetti immobili al fine di destinarli ad interventi di adeguamento strutturale ed antisismico.

La Regione Puglia, con deliberazione di Giunta n. 1890 del 27/10/2015, ha approvato la graduatoria degli interventi, ammettendo a finanziamento per 1.630.000,00 euro il progetto del Comune di Mattinata denominato "Adeguamento sismico e tecnico-funzionale con demolizione e ricostruzione della Scuola Media «San Domenico Savio» - Corpo A e B del plesso principale".

Rilevata l'importanza dell'operazione e al fine di evitare la decadenza del beneficio riconosciuto, l'Amministrazione comunale ha confermato prontamente la propria disponibilità a cofinanziare con fondi propri l'intervento, per la restante somma di 580.000,00 euro.

Nonostante i diversi risultati raggiunti, tuttavia, l'Amministrazione comunale ha intenzione di continuare a lavorare sul fronte della sicurezza degli edifici pubblici, anche alla luce delle ultime vicende luttuose che hanno interessato le popolazioni del Centro Italia interessate dal sisma dello scorso 24 agosto.

"E per questo motivo - chiosa il Sindaco Michele Prencipe - nessuna occasione di finanziamento sarà tralasciata fino a quando l'intero patrimonio edilizio scolastico di Mattinata non verrà adeguato e messo in sicurezza, con le migliori tecniche costruttive attualmente a disposizione".

Amministrazione Comunale Mattinata